QR code per la pagina originale

Megaupload, tanti i dati dell’esercito USA

MegaUpload contiene quasi 95 terabyte di dati appartenenti alle forze armate USA: Kim Dotcom diffonde alcuni importanti dettagli.

,

Kim Dotcom, fondatore del celebre portale di file sharing Megaupload, chiuso di recente con l’arresto dello stesso Dotcom, ha rivelato che nei server del suo sito sono presenti circa 95 terabyte di dati appartenenti all’esercito e alla marina statunitense. L’informazione è stata rivelata per dare prova del fatto che diversi funzionari degli USA utilizzassero spesso i servizi di Megaupload con i ben 1.058 account legati a domini governativi, tra cui 344 premium. Insomma, il portale sarebbe stato bloccato dagli stessi che ne usufruivano con enorme piacere.

E non solo, diversi sarebbero anche gli account provenienti dalle forze armate. Kim Dotcom illustra nel dettaglio la presenza di 15.634 militari USA registrati ai servizi di Megaupload, con ben 10.223 di questi che hanno sottoscritto un abbonamento Premium. Il totale di file caricati ammonterebbe a 340.983, mentre lo spazio utilizzato, come detto, sfiorerebbe l’impressionante quota di 95 terabyte, pari a 95.000 gigabyte.

Ovviamente non è possibile dimostrare che i funzionari del governo e i soggetti delle forze armate utilizzassero MegaUpload violando il copyright, accusa primaria che ha portato poi alla chiusura del sito, ma è chiaro che la difesa di Dotcom si basa su rendere conto di come la fine di Megaupload abbia portato dei problemi anche agli stessi che adesso gli hanno mosso battaglia in tribunale dato che i file adesso sono a rischio eliminazione su richiesta di Carpathia Hosting, la quale ha fretta di affittare i server ad altre realtà.

Notizie su: