QR code per la pagina originale

Xbox 360 sempre più centro multimediale

I servizi on-demand di HBO e XFINITY TV arrivano su Xbox 360 negli Stati Uniti, insieme alla MLB TV. L'offerta multimediale è sempre più ricca.

,

Il catalogo di Xbox 360 continua ad arricchirsi di interessanti novità per gli utenti statunitensi. Major Nelson ha annunciato sul proprio blog ufficiale l’arrivo di tre nuove applicazioni di intrattenimento dedicate agli utenti Xbox LIVE Gold che sfruttano anche le caratteristiche di Kinect, la periferica di successo che ha nuovamente rivoluzionato l’industria dei videogiochi: Comcast XFINITY TV, HBO GO e MLB.TV.

In tutti i casi è possibile sfruttare infatti le peculiarità di Kinect per controllare i software con la propria voce o il gesto delle mani, così come accade per le altre applicazioni disponibili per il panorama di Xbox LIVE. Nel dettaglio, XFINITY TV permette di visionare direttamente su Xbox 360 tutto il catalogo on-demand del servizio, che prevede serie TV, film, eventi sportivi e programmi televisivi di vario genere. HBO Go, si comprende, è la versione similare della famosa emittente televisiva statunitense, che darà modo dunque ai possessori americani di Xbox 360 di riprodurne tutti i contenuti direttamente su console.

Infine per gli amanti dello sport ecco la MLB.TV, che va a unirsi alla già presente ESPN. Come si intuisce dal nome, MLB.TV è dedicata totalmente al campionato di baseball nordamericano con funzioni esclusive per Xbox 360, come la possibilità di guardare due partite contemporaneamente oppure quella di metterle in pausa, rimandarle indietro e visionare gli highlights semplicemente tramite il controllo della propria voce.

Si capisce insomma che Xbox 360 è ormai negli Stati Uniti un vero e proprio centro multimediale a tutti gli effetti. L’offerta extraludica è tanto ricca che potrebbe addirittura convincere all’acquisto della console anche chi non è particolarmente interessato ai videogiochi, ed in questo settimo anno di vita la console  Microsoft sta registrando ancora vendite altissime. Non è un caso dunque che si parli di una Xbox LITE, piccola, economica e simile alla Apple TV, espressamente pensata per il catalogo multimediale di Xbox LIVE.

Resta da chiedersi se il divario dell’offerta tra Stati Uniti ed Europa verrà mai colmato. Di recente in Italia è possibile accedere al catalogo Premium Play, ma è ancora lontano da ciò che Xbox 360 ha da offrire negli USA o anche in paesi più vicini, quale ad esempio il Regno Unito.

Fonte: Major Nelson • Notizie su: ,