QR code per la pagina originale

Nuovi MacBook Pro, la produzione ad aprile

I nuovi MacBook Pro da 15 pollici inizieranno ad esser prodotti dal mese di aprile, mentre il modello da 13 pollici a partire da giugno.

,

I nuovi MacBook Pro cominceranno ad esser prodotti in massa a partire dal mese di aprile, secondo quanto riportato da alcune fonti interne alla catena produttiva. Le tempistiche sarebbero giunte direttamente da ordini provenienti da Cupertino e coincidono con il futuro arrivo dei processori di nuova generazione Intel Ivy Bridge.

In base a quanto comunicato, i primi MacBook Pro next-gen ad esser prodotti saranno quelli dotati di un display da 15 pollici, mentre il modello da 13 pollici, che si sostiene sia il più popolare sul mercato e maggiormente d’interesse per i consumatori, inizierà ad esser prodotto dal mese di giugno. Come sottolineato da Digitimes:

«Apple inizierà la produzione di massa dei MacBook Pro da 15 pollici ad aprile, come hanno rivelato fonti della catena di fornitura che hanno ricevuto ordini della società per il modello da 13 pollici di gran lunga superiori a quello da 15 pollici, fattore che indica come Apple sia maggiormente focalizzata sul segmento dei notebook più piccoli. Tuttavia, il MacBook Pro da 13.3 pollici non sarà prodotto fino a giugno.»

Non viene però fornita alcuna informazione sui dati che dimostrano che il MacBook Pro da 13.3 pollici sia il più richiesto dai consumatori, e non viene spiegato il perché il modello con display più grande entrerà prima in fase di produzione. Si ipotizza però che la scelta potrebbe avere a che fare con le CPU Intel Ivy Bridge.

Si vocifera inoltre che la prossima generazione di MacBook Pro adotterà un form factor molto più sottile del modello attualmente disponibile sul mercato, simile al MacBook Air.