QR code per la pagina originale

Nuova Apple TV: jailbreak quasi impossibile

Greenp0ison e NicoTV spiegano come sia quasi impossibile avere il jailbreak per la nuova Apple TV: la struttura del device è complicata.

,

Pare che su Apple TV 3 sarà quasi impossibile effettuare il jailbreak, poiché la procedura utilizzata per sbloccare la seconda generazione del dispositivo di Cupertino non è adatta anche alla nuova versione a 1080p svelata da Apple nel mese di marzo.

È quanto rivelano diversi hacker attraverso dei post condivisi sul proprio blog. Secondo quanto comunicato ad esempio da greenpois0n, si tratta di una sfida davvero difficile poiché la “superficie di attacco” dell’Apple TV 3 è molto più piccola rispetto al device di precedente generazione. Ci sono meno servizi in esecuzione, non vi è alcun valore predefinito nel browser Web, e meno vulnerabilità da sfruttare per realizzare un jailbreak.

Greenpois0n spiega agli utenti interessati al tool di sblocco per la nuova Apple TV che l’operazione non è impossibile, ma sarà comunque molto difficile realizzarlo e che probabilmente comunicherà ulteriori aggiornamenti a breve. Insomma, a quanto pare l’Apple TV 3 sarà forse l’unico dispositivo Apple su cui non sarà possibile effettuare il jailbreak.

Ipotesi confermata anche dall’hacker NitoTV, impegnato da sempre con il Seas0npass per il jailbreak della Apple TV, che ha spiegato come:

Dopo tanto tempo, posso pubblicare un post che è stato a lungo nella mia mente. Finalmente inizierò ad occuparmi del concetto di Applicazioni/App Store per l’Apple TV ed il jailbreak per i nuovi dispositivi con il 5.1. Sebbene per l’Apple TV di seconda generazione sia possibile effettuare il tethered jailbreak, la nuova TV è completamente differente, tutta un’altra storia.

Notizie su: