QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S III: pre-ordini a quota 10 milioni

Samsung Galaxy S III è già un successo: 10 milioni di unità chieste dai rivenditori in pre-ordine, ancor prima della presentazione.

,

Samsung Galaxy S III continua a farsi desiderare. Sfumata anche la possibilità di assistere a una presentazione in questi giorni, ipotizzata inizialmente dal messaggio comparso sulla vetrina di un negozio londinese, continua a crescere l’hype intorno al nuovo smartphone Android di fascia alta del produttore asiatico. Un interesse senza precedenti per un dispositivo equipaggiato con il sistema operativo mobile di Google, che ad oggi ha già fatto registrare 10 milioni di unità richieste da parte dei rivenditori nella fase di pre-ordine.

Numeri da capogiro per il telefono che, nelle intenzioni di Samsung, dovrebbe replicare il successo ottenuto lo scorso anno dal modello precedente. L’aspettativa, stando ai primi numeri, non verrà di certo delusa. Tutto questo senza nemmeno conoscere le specifiche tecniche e le componenti hardware del Galaxy S III.

Ma a cosa è dovuto il successo del terminale, già nella lista dei desideri di moltissimi utenti ancora prima della presentazione ufficiale? Sicuramente buona parte dell’interesse suscitato è dovuto alle numerose indiscrezioni e ai render pubblicati online negli ultimi mesi, alcuni dei quali relativi a un design innovativo o potenzialità in grado di sbaragliare la concorrenza. L’ultimo rumor, comparso nei giorni scorsi e ritenuto piuttosto affidabile, riguarda la presunta dotazione di un display da 4,6 pollici.

Per la prima volta, dunque, anche nel mondo Android accade esattamente ciò che avviene da sempre nel mondo Apple. Samsung, con il modello Galaxy S II, ha saputo guadagnare la fiducia dell’utenza, che ora attende con trepidazione le novità che verranno introdotte dal successore. Samsung Galaxy S III, che sarà presentato in via ufficiale entro la prima metà del 2012, sembra dunque aver già centrato il proprio obiettivo.

Notizie su: