QR code per la pagina originale

Firefox per Windows 8, immagini della versione Metro

Mozilla ha pubblicato alcune immagini che mostrano i progressi compiuti finora con la versione Metro di Firefox.

,

Mozilla Foundation prevede di rilasciare la beta della versione Metro di Firefox per Windows 8 entro l’estate. Lo sviluppatore Brian R. Bondy ha illustrato i progressi fatti finora, pubblicando alcune immagini del browser sul suo blog. Al momento Firefox ha un’interfaccia simile alla versione Android, ma è già stato integrato il supporto per alcune funzionalità di Windows 8.

La versione preliminare di Firefox Metro è stata sviluppata sulla base del codice Fennec XUL. Lo sviluppatore di Mozilla ha spiegato che l’utilizzo del codice della versione Android anche su Windows 8 ha permesso di aumentare le prestazioni di avvio del browser. L’interfaccia utente sarà ovviamente modificata, ma è già possibile navigare, creare schede, cambiare le preferenze, costruire la cronologia e inserire le pagine nei segnalibri.

Ci sono diverse questioni di progetto da risolvere e molto lavoro da fare sull’integrazione con la piattaforma. Attualmente Firefox può gestire un unico processo, ma Fennec è un browser multi processo, per cui questa funzionalità verrà aggiunta a breve. Nel corso della settimana sarà creato un installer, in modo da poter ricevere i primi feedback sul software.

Il prototipo di Firefox per Windows 8 supporta la funzionalità snap, ovvero la possibilità di affiancare due applicazioni Metro sullo schermo. È stato anche implementato il supporto per l’apertura di file singoli e multipli, e il salvataggio dei file in Metro. L’utente può selezionare qualsiasi file dal computer, anche quelli condivisi dalle altre applicazioni. Mozilla ha implementato inoltre i contratti per la ricerca e la condivisione. Inserendo una URL nella Charms bar di Windows 8, verrà aperta la pagina web corrispondente, mentre inserendo un termine qualsiasi, verrà effettuata la ricerca con il motore predefinito, ad esempio Google. Firefox consente anche di condividere una pagina con altre applicazioni Metro, ad esempio Mail, Twitter o Facebook.

Tutte queste funzionalità possono essere sfruttare solo dal browser predefinito, per cui è molto importante per Mozilla sviluppare una versione Metro di Firefox che fornisca la migliore esperienza d’uso. Se un browser non viene impostato come predefinito dagli utenti, rischia di perdere significative quote di mercato.

Notizie su: ,