QR code per la pagina originale

Android conquista il mercato smartphone USA

ComScore analizza il mercato USA degli ultimi mesi: più di uno smartphone su due venduto è Android, segue l'iPhone con una quota del 30%.

,

Le vendite degli smartphone Android negli Stati Uniti hanno superato la soglia del 50%, esattamente il 50,1%, una percentuale in crescita di 3,2 punti rispetto a quanto evidenziato a novembre 2011. I dati vengono forniti da comScore che ha analizzato il mercato USA registrando in tal modo le preferenze dei consumatori fino al mese di febbraio 2012.

Chi ha acquistato un nuovo smartphone negli ultimi mesi ha optato quasi esclusivamente per due OS: Android e iOS. Se metà dei telefoni cellulari venduti hanno infatti in dotazione il sistema operativo di Google, una buona quota di mercato è andata anche a quello di Apple, che ha ottenuto un market share del 30,2%, in crescita di circa 1,5 punti. RIM continua a perdere con i suoi BlackBerry e si è attestata al 13,4%, in calo del 3,2%, così come Windows Phone di Microsoft che passa dal 5,2% al 3,9%. Chiude la classifica di comScore Symbian, che possiede una quota stabile dell’1,5%.

Negli Stati Uniti si sta formando sempre più, quindi, un duopolio formato in primis da Android e successivamente da iOS, mentre alle altre piattaforme per smartphone rimane ben poco, tanto che si parla di crisi. Interessante la situazione anche dal punto di vista dei produttori.

Tra questi, Samsung è sempre in testa con una quota del 25,6%, segue LG in leggero calo che passa al 19,4%, Apple è al terzo posto con un iPhone che ha il 13,5% del mercato e che supera Motorola, produttore Android, che si attesta al 12,8%. Il sesto posto va ad HTC, con un market share pari al 6,3%.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni