QR code per la pagina originale

iTunes U: per Stanford e Open University è un successo

iTunes U è un gran successo: le due università partner di Apple, Stanford e Open University, hanno raggiunto i 50 milioni di download e molti abbonati.

,

iTunes U continua a esser molto apprezzato in ambiente didattico e sta riuscendo in poco tempo a godere di un grande successo: Stanford e Open University, due delle università partner di Apple, hanno annunciato il raggiungimento della soglia di 50 milioni di download, cifre giustificate dall’ottima qualità del servizio proposto che è riuscito ad attrarre l’interesse da parte degli studenti.

Chi frequenta l’università, ha infatti spesso la necessità di approfondire gli argomenti trattati a lezione e pertanto iTunes U si rivela un attimo strumento per la fruizione di contenuti didattici di alta qualità. Come spiegato da Brent Izutsu, senior program manager presso la popolare Stanford University, vi è:

«Un enorme appetito per contenuti didattici di alta qualità. E questo trend non potrà far altro che crescere, a mano a mano che la gente cerca online supplementi alla propria esperienza formativa.»

La Stanford University offre ai propri studenti un notevole programma online relativo a cento differenti corsi e, con il lancio dell’applicazione dedicata a iTunes U, che ha debuttato lo scorso gennaio, il canale proprietario ha raggiunto già le 300 mila iscrizioni.

Un ottimo successo, superato però dalla Open University, che ha raggiunto un milione di abbonati attivi e ogni giorno oltre 40 mila studenti scaricano materiale proprio dal canale su iTunes. Numeri commentati positivamente da Martin Bean, vice-rettore della Open University:

«Con più di 50 milioni di download ad oggi, sappiamo che gli studenti apprezzano i nostri sussidi didattici d’alta qualità, e questo è sottolineato dalla velocità con cui abbiamo raggiunto il milione di abbonati su iTunes U.»

Notizie su: ,