QR code per la pagina originale

Mediacom Smart Pad 810c, ROM Team Ice 2.3X

ROM Android non ufficiale Team Ice 2.3X da installare sul Mediacom Smart Pad 810c, per sfruttare al meglio le potenzialità del tablet.

,

Mediacom Smart Pad 810c, uno dei tablet Android economici più apprezzati dello scorso anno, vanta ancora oggi una folta schiera di utenti desiderosi di sfruttare al meglio le potenzialità del dispositivo. Oggi presentiamo una nuova ROM alternativa da installare, in modo tale da poter accedere a funzionalità e caratteristiche non offerte da quella ufficiale pre-installata al momento dell’acquisto: la Team Ice 2.3X.

Tra i vantaggi offerti da questa versione custom del sistema operativo (basata su Prestigio 1.0.21) vanno citati l’ottimizzazione di RAM, utilizzo CPU e batteria, il pieno supporto al Bluetooth, nuovi effetti di transizione, immagine di boot modificata, schermata di sblocco inedita, tastiera in stile Tron Legacy e 645 MB di memoria libera per installare le applicazioni. Va comunque specificato che la guida segue può invalidare la garanzia del dispositivo ed è dunque rivolta esclusivamente a utenti esperti.

  • Se non è ancora stato fatto, scaricare i driver ed estrarre l’archivio in una cartella del PC;
  • scaricare la ROM Team Ice 2.3X (se non disponibile effettuare una ricerca del file su Google);
  • doppio click sul file RK29update.exe;
  • spegnere il tablet e collegare il cavo uSB premendo il tasto “Volume -“;
  • se richiesto, scegliere i driver nella cartella creata in precedenza;
  • premere il pulsante “Formatta” e attendere;
  • premere il pulsante “Aggiorna” e attendere;
  • all’accensione del tablet, dal menu recovery, selezionare “Reboot now”.

Di seguito, tutti gli articoli riguardanti software e guide dedicati al Mediacom Smart Pad 810c. Va comunque ancora una volta ricordato che installare ROM o sistemi operativi non ufficiali può invalidare la garanzia del dispositivo. La guida presente e quelle allegate sono tratte da post e interventi scovati sul Web, e la responsabilità del loro utilizzo è da attribuire esclusivamente all’utenza.