QR code per la pagina originale

Office 365: Microsoft parla dell’Italia

Microsoft comunica le aziende e gli enti italiani che di recente hanno adottato Office 365: riscontrata una migliore produttività e riduzione dei costi.

,

Microsoft si esprime circa la situazione dell’adozione nel business italiano della propria suite basata sul cloud Microsoft Office 365, spiegando che sono otto le aziende e gli enti pubblici che utilizzano da poco la piattaforma e che si sono uniti alle altre società che già ne fruivano in precedenza. Otto esempi da citare, otto realtà da far conoscere per meglio spiegare quali possano essere i vantaggi che la suite è in grado di offrire.

Office 365, che riunisce Office, SharePoint Online, Exchange Online e Lync Online, è stata introdotta nel giugno 2011 e da allora è sempre crescente il numero delle aziende e dei comuni in Italia che hanno iniziato ad utilizzare il servizio. In base a quanto sottolineato dal gruppo, dall’adozione della suite si sono verificati meno problemi in termini di produttività e una notevole riduzione dei costi operativi nel settore IT.

Tra le aziende e gli enti che hanno iniziato di recente a utilizzare la soluzione sulla nuvola di Redmond, figurano la ASL del Comune di Napoli, che serve circa 1 milione di cittadini in 11 distretti sanitari. Secondo Fulvio di Trapani, impiegato nell’unità sanitaria pubblica, Microsoft Office 365 è riuscito a liberare l’ASL dallo stress derivato dalla gestione delle tecnologie in modo che ci si possa concentrare sulla fornitura dei servizi. La medesima cosa vale per l’Artsana Group, azienda di livello internazionale bel mondo della salute, dell’assistenza all’infanzia e della bellezza, che ha utilizzato il servizio di Microsoft per semplificare la propria infrastruttura IT e per ridurre i costi.

Si segnala ancora il Centro di assistenza pubblica regionale di Lecco, il CST, che ha voluto adottare Office 365 per aggiornare e standardizzare le tecnologie comunicative e collaborative per i comuni situati sul proprio territorio; il CONSAP SpA, che desiderava una soluzione basata sul cloud per migliorare la produttività dei suoi dipendenti e per ridurre i costi, e la GTS Logistics, che utilizza massicciamente Exchange Online per servire i clienti.

Chiudono la lista fornita da Microsoft la Lombardini Holding SpA, distributore leader in Italia con oltre 400 negozi e 5 mila dipendenti e 60 milioni di fatture da gestire ogni anno, e la Metropolitana Milanese SpA, che realizza strutture urbane in tutta Italia e attribuisce a Office 365 un miglioramento significativo delle proprie prestazioni.

Galleria di immagini: Office 365

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,