QR code per la pagina originale

Samsung, pronte le MicroSD più veloci del mercato

Samsung ha annunciato la produzione di nuove microSD con inferfaccia UHS-1 e promette prestazioni superiori a tutte le altre schede presenti sul mercato.

,

Samsung Electronic Co. ha annunciato oggi la produzione di massa della Ultra High Speed-1 (UHS-1), interfaccia per schede microSD con 80MB/s di velocità di lettura sequenziale teorica. L’interfaccia UHS-1 è solitamente utilizzata per schede ad alta velocità SDHC e SDXC, commercializzate a fotografi professionisti o cineoperatori.

Finora, le UHS-1 microSD presenti sul mercato non hanno mai superato i 21MB/s, il che sta a significare che le nuove arrivate di casa Samsung potrebbero essere le più veloci schede presenti in circolazione.

Wanhoon Hong, vicepresidente esecutivo e responsabile delle vendite, ha dichiarato che le nuove schede microSD con interfaccia UHS-1 offriranno agli utenti un livello estremamente elevato di prestazioni per il loro smartphone e per le applicazioni mobili avanzate. Hong ha aggiunto che gli utenti potranno visualizzare immagini di alta qualità e riprodurre video direttamente dalla scheda di memoria, che supporta completamente le caratteristiche avanzate di performance dei diversi gadget digitali. Il vicepresidente ha chiuso il comunicato dicendo che Samsung ha intenzione di espandere la line-up relativa alle schede di memoria, tenendo sempre presente le necessità di mercato sia in termini di capacità che di prestazioni.

Le nuove schede microSD saranno disponibili nel formato a 16GB, anche se è già in cantiere lo sviluppo di altre varianti. Il target di riferimento è senza ombra di dubbio rappresentato dagli smartphone e dai tablet, device in cui una memory card particolarmente lenta potrebbe risultare un fastidioso collo di bottiglia. Tuttavia, è stato dimostrato che le schede microSD ottimizzate per la velocità hanno incrementato le performance del dispositivo su cui erano installate in maniera meno accentuata di quanto ci si possa aspettare. Dunque è ancora difficile capire quanto queste “super schede” possano realmente influire sulla velocità di smartphone o tablet.

Fonte: Businness Wire • Via: The Verge • Immagine: Samsung • Notizie su: