QR code per la pagina originale

Windows Phone: marketplace a quota 80.000 app

Il marketplace di Windows Phone continua a crescere e ha raggiunto le 80.000 applicazioni.

,

Nonostante il ritardo accumulato rispetto ai concorrenti, il marketplace di applicazioni per Windows Phone sta raggiungendo risultati incoraggianti per Microsoft, secondo i dati di All About Windows Phone. Il negozio digitale, infatti, ha superato il traguardo delle 80.000 app e continua a crescere ad un ritmo di 340 applicazioni al giorno.

Pur avendo un gap difficile da colmare rispetto ai marketplace di Android ed Apple, Microsoft può guardare con fiducia al futuro della sua piattaforma per smartphone. La situazione attuale vede un tasso di incremento superiore a quello di febbraio (che era fermo a 250 app al giorno), ma inferiore a quello di gennaio. Il mercato è costituito prevalentemente da app gratuite, ovvero il 67% del totale, mentre il 10% è a pagamento (con prova gratuita) e infine il 22% è solo a pagamento.

Si tratta di un panorama di tutto rispetto per Windows Phone che, seppure a fatica, sta acquistando una sua posizione sul mercato degli smartphone, come conferma anche dall’interesse delle aziende produttrici che rilasciano nuovi terminali. Sul marketplace di Windows Phone continuano però a mancare le applicazioni più diffuse, tra cui Mint, Draw Something, Scrabble, Pandora, LinkedIn e Flipboard, che potrebbero attirare nuovi consumatori.

Con il lancio del Lumia 900, sia Microsoft che Nokia sperano di espandere la quota di mercato di Windows Phone, ma per avere uno store di qualità, è necessario convincere gli sviluppatori a creare le stesse applicazioni disponibili per iOS e Android. I prossimi mesi saranno fondamentali per verificare il lavoro svolto dalle due aziende per aumentare il grado di soddisfazione dei consumatori.

Notizie su: ,