QR code per la pagina originale

Max Payne in arrivo su iPhone, iPad e iPod touch

Il primo capitolo della serie Max Payne disponibile in download dalla prossima settimana per dispositivi iOS, su iPad, iPhone e iPod touch.

,

Max Payne 3 debutterà su PlayStation 3, Xbox 360 e PC solo il mese prossimo, ma per ingannare l’attesa i possessori di uno smartphone o tablet iOS potranno intrattenersi con il primo capitolo della serie. L’originale Max Payne, pubblicato nel 2001 su piattaforme Windows, Xbox e PS2, sarà disponibile a partire da giovedì 12 aprile per il download dalle pagine dell’App Store.

Ad annunciarlo è una notizia comparsa poco fa su Kotaku, che cita anche la possibilità di scaricare versione Android con due settimane di ritardo, ovvero dal 26 aprile. Per quanto riguarda invece il mondo della mela morsicata, il titolo garantirà il supporto a tutti gli iPad, agli iPhone 3GS, 4 e 4S, oltre che all’iPod touch di quarta generazione.

Per l’occasione, gli sviluppatori hanno rimasterizzato il comparto grafico di Max Payne con modelli poligonali e texture in alta definizione, aggiunto opzioni per la personalizzazione del sistema di controllo su display touchscreen e integrato la compatibilità con la piattaforma Rockstar Games Social Club. Ad occuparsi del progetto è stato il team War Drum Studios, lo stesso già al lavoro in passato sull’apprezzato porting di Grand Theft Auto III per i dispositivi mobile.

La trama, per chi non ne fosse a conoscenza, vede al centro degli eventi l’agente di polizia Max Payne, che dopo aver trovato la propria famiglia brutalmente sterminata si mette alla ricerca dei responsabili. Il gioco è divenuto celebre per le sue tinte noir e per alcune soluzioni adottate nell’ambito del gameplay, una su tutte il cosiddetto bullet time.

Notizie su: