QR code per la pagina originale

Instagram: 5 alternative per iPhone

5 alternative a Instagram su iPhone dopo l'acquisizione di Facebook: Camera+, Hipstamatic, Snapseed, Pixlr-O-Matic e Path.

,

Ieri Mark Zuckerberg ha annunciato come il suo colosso Facebook abbia acquisito Instagram, la famosa applicazione per la creazione di scatti fotografici con effetti e filtri. Il sistema, che verrà probabilmente integrato nel social network, rischia quindi di scomparire da App Store o, nella migliore delle ipotesi, di subire cambiamenti di non poco conto. Ecco, quindi, come organizzarsi per tempo con altrettante valide alternative.

Fra le tante applicazioni fotografiche presenti su App Store, cinque sono quelle che maggiormente si avvicinano alle feature di Instagram. La prima è sicuramente Hipstamatic, software che per molto tempo ha detenuto il podio fra le aspirazioni di scatto degli utenti più geek. L’app, che nel nome gioca proprio con la parola “hipster” per identificare la gioventù d’oggi fatta di occhiali spessi e abiti rubati dall’armadio dei genitori, farà la felicità di tutti coloro che amano le foto vintage o al confine con la lomografia, per soli 1,59 euro.

Altro software famosissimo è Camera+, applicazione dotata non solo di filtri, ma anche di effetti speciali e di una regolazione manuale di base per la ripresa, come la scelta del fuoco, il bilanciamento del bianco e molto altro ancora. Il prezzo è sicuramente abbordabile, solo 0,79 centesimi.

Snapseed può davvero aspirare al titolo di applicazione fotografica perfetta, se non fosse per il prezzo più alto rispetto ai competitor, ovvero 3,99 euro. Il programma presenta davvero di tutto per modificare le proprie immagini, dal controllo della luminosità fino ai filtri avanzati di sfumatura e saturazione, passando anche per la possibilità – non proprio semplicissima – del tilt shift.

Pixlr-O-Matic offre un’ampissima gamma di filtri, anche se risulta un’app forse meno rifinita rispetto alla concorrenza. A suo vantaggio, però, vi è il costo: è distribuita gratuitamente su App Store. Per chi invece vuole un approccio più social, vi è Path: si tratta di una sorta di social network fra pari, fra gruppi ristretti di amici. Nella sua sezione fotografica non mancano filtri ed effetti speciali e, anche in questo caso, l’applicazione è gratis sullo store di Cupertino.

Notizie su: ,