QR code per la pagina originale

Toshiba Satellite, arrivano i processori Intel Ivy Bridge

Toshiba annuncia l'aggiornamento della serie Satellite, introducendo i processori Intel Ivy Bridge e le nuove GPU NVIDIA e AMD.

,

Toshiba ha annunciato l’aggiornamento completo della linea di notebook Satellite. Tutti i modelli delle serie P, S, L e C con schermi da 14, 15,6 e 17,3 pollici integrano ora i processori a 22 nanometri basati sull’architettura Intel Ivy Bridge. Insieme ai Core di terza generazione, il produttore giapponese ha aggiunto anche le recenti GPU di NVIDIA e AMD.

Per la serie di fascia più alta, Satellite P800, dedicata al gioco e alla multimedialità, Toshiba ha previsto una scheda video discreta NVIDIA GeForce GTX 640M, altoparlanti Harman Kardon, tastiera retroilluminata, porte USB 3.0, lettore Blu-ray e uscita HDMI. Per la serie Satellite S800, la scelta è tra processori Intel Core Ivy Bridge e le APU di AMD, con la possibilità di aggiungere una GPU discreta Radeon HD 7000M e il Blu-ray opzionale.

La serie Toshiba Satellite P800 sarà disponibile dal terzo trimestre con prezzi a partire da 799,99 dollari. La serie Satellite S800, invece, sarà nei negozi il prossimo 24 giugno con un prezzo base di 699,99 dollari.

Per la fascia più economica, Toshiba offrirà nuovi notebook della serie Satellite L800 e C800. Come per le serie superiori, anche in questo caso sono disponibili display con diagonale di 14, 15,6 e 17,3 pollici, processori Intel Ivy Bridge e APU AMD, porte USB 3.0 e uscita HDMI. La dotazione di memoria e la capacità del disco rigido saranno però inferiori, così come la qualità dei materiali costruttivi. Inoltre, per la serie Satellite C800 è previsto solo un masterizzatore DVD.

Entrambe le serie saranno disponibili nel corso del terzo trimestre 2012. I prezzi partono da 449,99 dollari per i Satellite L800 e da 399,99 dollari per i satellite C800.

Notizie su: ,