QR code per la pagina originale

Android batte iPhone e conquista la Cina

Android è il dominatore assoluto del mercato cinese: battuto anche l'iPhone, con un market share pari al 68% raggiunto alla fine del 2011.

,

Android batte iPhone ed è il dominatore assoluto del mercato cinese. Analysys International, società specializzata in statistiche di mercato con sede a Pechino, fa sapere che il sistema operativo mobile di Google ha rappresentato alla fine del 2011 il 68% del mercato di smartphone locale, per una crescita netta del 33% nel giro degli ultimi nove mesi. Con una popolazione composta da 1,3 miliardi di persone, tra le quali 988 milioni sono utilizzatori di un terminale mobile, la Cina costituisce ad oggi il mercato di telefoni più vasto al mondo.

Sebbene un colosso come il marchio iPhone resti molto popolare, i dispositivi Android debuttano sul mercato in diverse forme e misure, risultando essere peraltro sempre più economici e flessibili nelle loro capacità rispetto a uno smartphone Apple. Nonostante per Cupertino resti il secondo territorio più importante dopo gli Stati Uniti, anche più dei 27 paesi dell’Unione Europea messi insieme, è chiaro che le complicazioni di un universo tanto ricco quanto difficile mettono in difficoltà anche un colosso affermato come Apple.

I dispositivi Android, dal canto loro, riescono a inserirsi meglio tra la popolazione e rappresentare il netto punto di riferimento del settore cinese. Merito, come si è detto, della vasta gamma di prodotti, che permette ai consumatori di scegliere lo smartphone più adatto alle proprie esigenze senza dover spendere necessariamente le cifre esorbitanti richieste da un iPhone. A questo si aggiunge la pratica piuttosto curiosa, nonché diffusa di alcuni produttori locali, nel dare vita a copie dei device con la mela morsicata equipaggiati però, per l’appunto, con un sistema operativo personalizzato basato su Android.

Notizie su: