QR code per la pagina originale

Final Cut Pro X, Motion e Compressor aggiornati su Mac App Store

Tris di aggiornamenti su Mac App Store, che riguardano Final Cut Pro X, Motion e Compressor: migliorata la stabilità e le prestazioni.

,

Apple ha rilasciato un tris di aggiornamenti per Final Cut Pro X, Motion e Compressor, che giungono rispettivamente alla versione 10.0.4, 5.0.3 e 4.0.3 e sono già disponibili sotto forma di update sul Mac App Store. Su tutta la linea di software per Mac sono stati apportati miglioramenti alla stabilità generale e svariate correzioni di bug.

Final Cut Pro X 10.0.4 non introduce nuove funzionalità, ma è un aggiornamento volto a migliorare le prestazioni e la stabilità dell’applicazione per l’editing video professionale, e a ottimizzare il funzionamento di alcune feature lanciate precedentemente. Nello specifico, le migliorie risiedono soprattutto sulla sincronizzazione e l’editing multicamera, nella compatibilità con i dispositivi Thunderbolt prodotti dalle terze parti e nell’aggiunta del supporto linguistico per la lingua cinese.

Per quanto riguarda Motion 5.0.3, l’update migliora la stabilità complessiva dell’applicazione e le sue prestazioni, tra cui si segnalano un minor tempo di caricamento dei progetti, della modifica del testo nel Canvas, la correzione di bug relativi alla stabilità e del pixel aspect ratio delle clip anamorfiche.

Si conclude con Compressor 4.0.3, un aggiornamento consigliato per tutti gli utenti che possiedono il software in quanto migliora notevolmente le prestazioni, risolve un problema di esportazione dei file che si verificava dopo essersi loggati come utenti Open Directory e poco altro. Si ricordano i prezzi delle applicazioni in questione: Final Cut Pro X è disponibile su Mac App Store a 300 dollari, Motion a 50 dollari e Compressor a 50 dollari.

Notizie su: