QR code per la pagina originale

Max Payne Mobile disponibile su iPhone, iPod Touch e iPad

Max Payne Mobile, remake in HD del primo capitolo della serie, è disponibile su App Store per device iOS con supporto al display Retina del nuovo iPad.

,

Max Payne Mobile è disponibile su App Store anche in versione Retina. Rockstar Games ha pubblicato, come preannunciato, il remake in alta definizione per dispositivi iOS dello storico primo capitolo della serie, che tornerà quest’anno con la terza apparizione attesa per la metà di maggio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Un modo economico e diverso dal rispolverare la vecchia copia per PC e console per fare un ripasso sulle origini delle avventure di Max Payne.

Uscito originariamente il 25 luglio 2001 su PC, Max Payne, sviluppato dagli studi finlandesi di Remedy, sorprese non solo per le innovazioni del gameplay, da riscontrare soprattutto nell’utilizzo del “bullet time” durante le fasi di gioco, ma anche per la trama particolarmente matura, che divenne in poco tempo una delle caratteristiche fondamentali per distinguere il gioco dalla massa.

Max Payne è il nome del protagonista, agente di un distretto di Polizia di New York che una sera, tornato a casa, trova la moglie e la figlia piccola massacrate da alcuni criminali che hanno compiuto il macabro gesto sotto l’effetto della Valchiria, una nuova droga sintetica.

Ci vogliono tre anni, dopo che Max viene trasferito alla DEA con l’appoggio dell’amico di sempre Alex Balder, prima di trovare tracce risalenti ai colpevoli. Ma è stato incastrato proprio dell’omicidio che non ha commesso e non sarà facile. Da qui, prende vita una storia ricca di colpi di scena che segue lo stile della letterature Noir e Hard Boiled: straordinaria la caratterizzazione dei personaggi, soprattutto quella di Max Payne che permette di vivere in prima persona lo sconforto e il dolore di un uomo che in una sera ha praticamente perso tutto.

Il remake per iOS, compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch 4, iPad 1, iPad 2 e nuovo iPad, porta con sé il gioco originale nella sua interezza abbellito dal supporto all’alta definizione, una giocabilità adattata ovviamente ai dispositivi touchscreen e compatibilità con il display Retina del terzo iPad. È disponibile al prezzo di 2,39 euro.