STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Sony SmartWatch, l’orologio che parla con Android

Sony propone il proprio SmartWatch, orologio in grado di rappresentare l'estensione indossabile del proprio smartphone Android.

,

Non sarà forse un orologio a tirar fuori Sony dai problemi in cui versano i bilanci dell’azienda, ma il nuovo device annunciato in queste ore è comunque qualcosa che lascia intendere quanto il gruppo creda nel mobile, quanto intenda scommettere su Android e quanto ancora ritenga di poter dare al settore.

Il dispositivo prende il nome di Sony SmartWatch ed altro non è se non una estensione del proprio smartphone da portare al polso. Un orologio di per sé elegante e spartano, ma sul cui schermo compare molto più della semplice informazione oraria. Applicazioni, notifiche e quant’altro rendono il contatto con la Rete più diretto grazie al semplice movimento del polso verso il proprio volto: una volta significava semplicemente guardare l’ora, in futuro rappresenterà invece il modo per rimanere connessi a milioni di persone ed alla propria vita online.

Il Sony SmartWatch (nome in codice “MN2″) è un orologio diviso in due elementi: il corpo in sé, nel quale sono racchiuse le componenti elettroniche del device, ed il bracciale, utile semplicemente a tenere il corpo del dispositivo al polso. L’orologio occupa dimensioni pari a 3,6 x 3,6 x 0,8 centimetri (lo spessore al polso aumenta a 1,2 centimetri una volta incastrato nel bracciale) per un peso complessivo pari a 15 grammi. Lo schermo ha una diagonale da 1,3 pollici con definizione pari a 128 x 128 pixel. La batteria promette 14 giorni di durata in stand-by e circa 4 giorni di utilizzo consecutivo in attività: la ricarica avviene tramite connettore USB.

Resistente ad agenti esterni quali polvere ed acqua, l’orologio funziona come una periferica dello smartphone (un qualsiasi smartphone Android), al quale si collega tramite Bluetooth e dal quale può essere controllato per mezzo di apposita applicazione. Una volta messi in contatto smartphone e orologio, ed una volta impostati i parametri desiderati, il Sony SmartWatch può diventare il nuovo schermo su cui leggere una mail, ascoltare musica, consultare un appuntamento, visualizzare chiamate in entrata, scorrere gli aggiornamenti di Facebook o Twitter ed altro ancora.

Un tap per interagire con l’applicazione, due dita per tornare indietro, scorrimento per passare all’elemento successivo. Piena compatibilità garantita con i device Android 2.1 e successivi. Le notifiche compaiono in ordine cronologico ed una vibrazione opzionale può facilitare il contatto con i singoli eventi permettendo ad esempio di rimanere sempre aggiornati pur escludendo la suoneria dallo smartphone. Quel che gli occhiali di Google potrebbero portare davanti agli occhi in futuro, oggi è possibile insomma averlo al polso.

Il dispositivo è sul mercato al prezzo di 149,99 dollari e con bracciale in sei possibili colorazioni (blu, celeste, rosa, bianco, grigio, nero). Il sito Sony sembra riservare al momento l’orologio al solo mercato USA, ma promette una solerte estensione della distribuzione pur tuttavia senza precisare qualsivoglia dettaglio ulteriore. Gli utenti che tentassero di acquistarlo fin dalle prime ore si troveranno del resto di fronte ad un “Temporarily out of stock” che impedisce di proseguire oltre nella procedura.

Speciale: Android Wear
Speciale: Smartwatch
Commenta e partecipa alle discussioni