QR code per la pagina originale

Facebook, Instagram e l’importanza dell’acquisizione

Instagram permetterà a Facebook di creare contenuti e di aumentare il tempo trascorso online dagli utenti.

,

Negli ultimi giorni ha fatto molto discutere l’acquisizione di Instagram da parte di Facebook per la cifra astronomica di 1 miliardo di dollari. Secondo un esperto di marketing, l’azienda di Mark Zuckerberg ha fatto la mossa giusta, perché ora avrà la possibilità sia di creare che distribuire contenuti.

Facebook è stato creato principalmente per distribuire contenuti, lasciando il compito di creare ad aziende esterne, come Zynga per i giochi o Spotify per la musica. Con l’acquisizione di Instagram, il social network diventerà un luogo dove gli utenti potranno pubblicare e condividere le proprie creazioni artistiche.

Instagram permetterà a Facebook anche di contrastare l’ascesa di Pinterest, che in soli sei mesi ha superato Google+. I suoi iscritti non sempre condividono immagini proprie, ma possono comunque creare e personalizzare la pinboard, rimanendo collegati per molti minuti. È proprio questo l’obiettivo di Facebook: offrire uno strumento di editing che incrementa il tempo da trascorrere sul social network. Ecco qual’è il reale valore di Instagram.

Matthew Siegel, cofondatore di Indaba Music, consiglia alle aziende di seguire la strada di Facebook. Invece di provare ad acquisire competenze dirette, è meglio chiedere aiuto ad altre società già attive nella creazione di contenuti. È inoltre importante sfruttare il traino di un’applicazione, senza imporre all’azienda acquisita dei vincoli che potrebbero allontanare gli utenti. Infine, bisogna lasciare spazio alla creatività dei principianti, evitando di creare una piattaforma in cui solo i professionisti possano condividere i propri contenuti, sia essi foto, video o musica.

Notizie su: ,