STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Firefox, idea click-to-play per il Flash Player

Mozilla vuole ridurre i consumi del Flash Player. Per farlo sta studiando una soluzione in grado di ridurre all'osso l'uso della tecnologia targata Adobe.

,

Nonostante l’avanzata di HTML5 in svariati settori, Flash resta ad oggi una tecnologia ampiamente utilizzata nel Web per la distribuzione di contenuti di ogni genere. Spesso, però, influisce negativamente sulle prestazioni e sui consumi energetici, riducendo l’autonomia di notebook ed altri dispositivi portatili: per risolvere tale problema il team Mozilla sta studiando una soluzione in grado di ridurre all’osso l’utilizzo di Flash, avviando il relativo plugin esclusivamente quando strettamente necessario e su richiesta diretta dell’utente.

L’idea di base studiata nei cantieri Mozilla per Firefox è sostanzialmente quella di far comparire un apposito pulsante al posto di ogni elemento in Flash presente in una pagina Web: per poter visualizzare ciascuno di essi gli utenti dovranno quindi cliccare su tale pulsante, esprimendo esplicitamente la propria volontà di caricare il player. Trattasi di una soluzione non del tutto nuova, in quanto già disponibile in svariati browser mediante componenti aggiuntivi in grado di bloccare gli elementi in Flash, con la differenza che il tutto sarà integrato all’interno del browser stesso.

Tale feature ha fatto la propria comparsa nelle ultime nightly build del panda rosso, ma non per questo si prospetta una sua promozione a funzionalità di primo piano entro breve tempo. Al momento, inoltre, non è dato sapere se gli sviluppatori Mozilla intendano rendere attiva di default l’opzione click-to-play oppure se essa sarà accessibile mediante il pannello di gestione about:config messo a disposizione dal browser per impostare parametri avanzati, permettendo così di disabilitare Flash solamente agli utenti che effettivamente desiderino ottenere tale possibilità.

Secondo alcune voci, poi, tale funzionalità potrebbe essere già inclusa, seppur non attiva di default, in Firefox 14, il cui rilascio dovrebbe avvenire nel corso delle ultime settimane del mese di aprile, permettendo così agli utenti di toccare con mano quanto realizzato dagli sviluppatori e di fornire i primi feedback in tal senso, per comprendere meglio se l’eventuale abilitazione del sistema per il blocco del Flash Player possa divenire effettivamente realtà.

Commenta e partecipa alle discussioni