QR code per la pagina originale

Ultrabook con ricarica wireless per smartphone

Intel ha progettato un sistema di ricarica senza fili, integrato nel telaio degli ultrabook, che permette di caricare uno smartphone.

,

Nel corso dell’IDF 2012, Intel ha svelato una nuova tecnologia che sarà integrata nei futuri ultrabook. Nei modelli di fascia alta potrebbe essere installato un sistema di ricarica senza fili, non per lo stesso ultrabook, ma per uno smartphone posizionato nelle sue vicinanze. Il sistema dovrebbe assorbire al massimo 5 Watt.

Gli ultrabook basati sull’architettura Intel Ivy Bridge introdurranno quindi diverse novità. Oltre all’utilizzo di telai in materiale plastico per ridurre i costi produttivi, di batterie standard e di display ad altissima risoluzione, il chipmaker californiano ha previsto anche l’integrazione di una soluzione di ricarica wireless.

La tecnologia sviluppata da Intel, in pratica, trasforma l’ultrabook in una sorgente di energia. Uno smartphone o qualsiasi dispositivo portatile posizionato nelle vicinanze verrà caricato direttamente dal notebook, che sfrutterà una porzione della capacità della batteria. Ciò eviterà di portare con sé il cavo USB dello smartphone e il suo alimentatore. Ovviamente il tempo di ricarica sarà maggiore e potrebbe ridurre l’autonomia dell’ultrabook. Intel offrirà comunque un software per il controllo della ricarica wireless che permetterà la sua disattivazione se la batteria scende sotto una determinata soglia.

La stessa tecnologia può essere applicata anche alle periferiche utilizzate su un computer desktop. Le batterie di tastiera e mouse possono essere ricaricate automaticamente quando vengono posizionati vicino al PC.

Notizie su: ,