QR code per la pagina originale

Robert Doisneau, il Google doodle fotografico

Robert Doisneau è celebrato oggi da Google con un doodle sul motore di ricerca, per i 100 anni dalla nascita del fotografo francese.

,

Robert Doisneau è il personaggio celebrato oggi da Google con un nuovo doodle sulla pagina principale del motore di ricerca. Il logo odierno, composto dalle rielaborazioni di alcune delle sue opere più famose, è dedicato al celebre fotografo francese in occasione del 100esimo anniversario della sua nascita.

Nato a Gentilly il 14 aprile 1912, Robert Doisneau si dedicò in gioventù allo studi della litografia e, dopo aver lavorato come assistente dello scultore André Vigneau, iniziò la sua carriera come fotografo industriale. Negli anni della seconda guerra mondiale prese parte alla Resistenza, prima di dare il via una collaborazione con l’agenzia Rapho destinata a durare mezzo secolo.

Nel 1947 ricevette il Kodak Prize, ma Robert Doisneau è ricordato soprattutto per i suoi scatti delle strade di Parigi, proprio come quelli ripresi oggi da Google. Morì il primo giorno di aprile nel 1994 a Montrouge, un sobborgo a sud est della capitale francese, all’età di 81 anni.

A rendere particolare il doodle odierno, oltre ovviamente all’elaborazione realizzata dal team di Mountain View, è il fatto che si tratta del primo logo personalizzato statico proposto in due versioni differenti: una visualizzata in homepage e un’altra che compare nella parte superiore sinistra nelle pagine dei risultati. Maggiori informazioni sulle opere di Robert Doisneau sono disponibili sul sito ufficiale a lui dedicato, dove sono raccolti anche i suoi scatti più celebri.

Notizie su: ,