QR code per la pagina originale

Skype diventerà un’applicazione web?

Microsoft pubblica un annuncio di lavoro relativo allo sviluppo di una versione HTML5 di Skype per browser.

,

Microsoft non ha ancora annunciato la versione finale di Skype per Windows Phone, ma i piani futuri dell’azienda prevedono lo sviluppo di un’applicazione web che gli utenti potranno utilizzare mediante il browser. L’indiscrezione proviene da un annuncio di lavoro con il quale Microsoft cerca una persona con le necessarie competenze per “portare l’esperienza di Skype sul web”.

È passato quasi un anno dall’acquisizione di Skype, costata a Microsoft 8,5 miliardi di dollari. L’azienda di Redmond non ha ancora sfruttato l’enorme bacino di utenti del software VoIP, limitandosi a dichiarare che la tecnologia sarà integrata in diversi prodotti e servizi. Alla fine di febbraio, nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, è stata annunciata la prima beta per Windows Phone, ma per adesso non c’è traccia della release finale.

In base all’annuncio di lavoro, la versione di Skype per browser dovrebbe essere sviluppata in HTML5 e Javascript. Ciò significa che la web app non richiederà Flash e sarà compatibile anche con Safari su iPhone e iPad, oltre che con Windows Phone. Skype potrebbe dunque diventare un’applicazione universale, senza nessun vincolo dovuto al sistema operativo.

In attesa del rilascio della versione per Windows Phone, Skype ha annunciato la disponibilità della release 5.9 per Windows che, oltre a risolvere diversi problemi individuati nelle precedenti versioni, mostra un messaggio di conferma quando un utente trascina un contatto in una conversazione di gruppo, aggiunge un pulsante per scattare uno screenshot durante un videochiamata e un’opzione per disattivare gli aggiornamenti automatici.

Notizie su: ,