QR code per la pagina originale

Thunderbolt per Windows con Intel Ivy Bridge

Insieme ad Ivy Bridge, i produttori annunceranno schede madri con controller Thunderbolt per PC Windows.

Thunderbolt

,

Thunderbolt arriva sui PC Windows. Intel ha infatti annunciato i controller di seconda generazione, denominati Cactus Ridge, che troveranno posto sulle schede madri compatibili con i processori Ivy Bridge. La settimana prossima il chipmaker di Santa Clara presenterà ufficialmente la nuova architettura a 22 nanometri, la prima con supporto nativo allo standard USB 3.0.

Thunderbolt è la tecnologia di connessione ad alta velocità già presente in diversi prodotti Apple, con la quale Intel ha sviluppato i primi controller, con l’obiettivo di contrastare il diffuso standard USB 3.0. Il costo dei chip e l’assenza di periferiche compatibili sul mercato hanno ritardato l’adozione nei PC Windows. Cactus Ridge è invece un chip più economico che offre una velocità massima di trasmissione pari a 10 Gbps bidirezionali.

I nuovi controller hanno una dimensione inferiore a quella dei chip di prima generazione, ma supportano ancora quattro linee PCI Express con un consumo massimo di 3,4 Watt. Intel dovrà però convincere i suoi partner ad utilizzare Thunderbolt sui PC. HP ha dichiarato di voler continuare ad investire su USB 3.0, mentre Dell non ha ancora comunicato le sue intenzioni. Quasi certo, invece, il supporto da parte di Acer, ASUS e Lenovo, che annunceranno schede madri, desktop e notebook con Thunderbolt.

Intel ha promesso oltre 100 dispositivi compatibili entro la fine dell’anno, ma la presenza del controller dovrebbe essere limitata alla fascia alta del mercato, almeno inizialmente. Le schede madri per Ivy Brigde, basate sul chipset Intel Z77 non hanno un supporto nativo per Thunderbolt, per cui sarà necessario aggiungere un controller esterno, per il quale dovranno essere forniti i driver per Windows 7 e Windows 8.

Notizie su: