QR code per la pagina originale

iPhone e iPad in futuro avranno un display 3D

Un annuncio di lavoro rilancia la possibilità che, in futuro, iPhone e iPad possano essere dotati di display 3D senza occhialini.

,

Il 3D non ha ancora trovato posto nel catalogo di dispositivi Apple, né per quanto riguarda la linea iOS di iPhone e iPad né per i computer Mac desktop o portatili. Eppure, la società di Cupertino ha negli ultimi anni depositato una lunga serie di brevetti riguardanti proprio le tre dimensioni, a dimostrazione di come questo ambito rientri tra gli interessi della mela morsicata. Un’ipotesi rafforzata oggi da un annuncio di lavoro comparso sulle pagine del sito ufficiale, che cerca personale da impiegare nella realizzazione di applicazioni 3D.

Apple è alla ricerca di un ingegnere software per iOS, specializzato in tecnologie 3D. Coloro che sottoporranno la propria candidatura dovranno essere in possesso di un titolo di studio inerente a questo campo, come matematica, fisica o programmazione, oltre che di esperienza nella modellazione 3D e nella fruizione di contenuti stereoscopici, nell’applicazione di texture e nella gestione di fotocamere in ambienti 3D.

Tutto sembra dunque puntare verso la realizzazione di iPhone o iPad (e perché no, magari anche iPod touch) equipaggiati con display 3D che non richiedono l’utilizzo di occhialini, come già visto per la console videoludica portatile Nintendo 3DS o per alcuni smartphone Android prodotti da LG e HTC.

Non è da escludere nemmeno la possibilità che l’annuncio odierno sia destinato all’assunzione di personale da integrare nel progetto iTV, ovvero il televisore di Apple in alta definizione non ancora annunciato ufficialmente, ma ritenuto da più parti in arrivo sul mercato entro fine anno. Comunque sia, allo stato attuale delle cose sembra piuttosto improbabile che il nuovo iPhone 5 o l’iPad di prossima generazione saranno dotati di tecnologia 3D.

Notizie su: