QR code per la pagina originale

Realtà aumentata per Bing Translator su Windows Phone

Con Bing Traduttore è ora possibile inquadrare un testo con la fotocamera e visualizzare la traduzione automatica sul display.

,

Microsoft ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento per Bing Translator su Windows Phone che introduce nuove ed interessanti funzionalità. Con l’applicazione gratuita, gli utenti possono utilizzare la fotocamera posteriore dello smartphone per tradurre cartelli, menu, giornali e qualsiasi testo stampato.

Bing Traduttore (in italiano) è l’applicazione perfetta per chiunque si rechi all’estero, ma non conosce la lingua del paese visitato. Con un terminale Windows Phone è possibile tradurre il testo in inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo e cinese semplificato. È sufficiente, ad esempio, inquadrare con la fotocamera il menu di un ristorante per visualizzare automaticamente sul display la traduzione nella lingua scelta, sovraimposta al testo originale, come nei sottotitoli di un film.

Questa utile funzionalità può essere utilizzata offline, dato che l’utente può scaricare un language pack utilizzando la connessione WiFi. Si tratta di un notevole vantaggio rispetto al servizio analogo di Google che, invece, richiede un collegamento fisso ad Internet.

Un’altra novità è rappresentata dalla possibilità di pronunciare una parola o una frase da tradurre e di ascoltare le traduzioni lette con un accento madrelingua. Una funzionalità molto comoda quando si chiede un’informazione ad una persona che non parla la nostra lingua. In questo caso, però, è richiesta una connessione di rete. L’utente può anche scegliere una modalità di traduzione predefinita e “pinnare” l’applicazione sulla schermata home dello smartphone.

Una notifica avvisa gli utenti della disponibilità di una nuova versione dell’app. Chi non ha ancora installato Bing Traduttore, può effettuare il download dal Marketplace di Windows Phone.