QR code per la pagina originale

Sony presenta Nasne, il media center avanzato

Sony ha presentato Nasne, un media center con funzionalità avanzate per la riproduzione su vari device e la registrazione di trasmissioni televisive.

,

Sony vuole dimostrare al mondo intero che ha ancora molto da dire nel settore dell’intrattenimento multimediale. Per tale motivo il CEO del gruppo giapponese Kazuo Hirai ha annunciato l’arrivo di Nasne, un nuovo dispositivo che esordirà il prossimo 19 giugno in Giappone al prezzo di 211 dollari per unità. Il suo scopo sarà quello di fungere da nuovo centro gravitazionale per l’accesso a contenuti di intrattenimento domestico quali programmi televisivi oppure filmati prelevati dalla Rete.

Nasne integrerà al proprio interno la possibilità di accedere ai canali televisivi trasmessi sia mediante il digitale terrestre che attraverso tecnologie satellitari. Oltre alla riproduzione in tempo reale verrà offerta l’opportunità di registrare quanto desiderato su di un hard disk da 500 GB compreso nel dispositivo, il quale potrà inoltre collegarsi mediante Wi-Fi oppure LAN ad una rete domestica per far sì che ogni informazione archiviata al suo interno sia disponibile ad altri utenti collegati allo stesso network.

Mediante apposite applicazioni si potrà quindi gestire Nasne mediante un PC, un tablet oppure uno smartphone Xperia, così come attraverso una console di gioco quale la PlayStation 3 o PS Vita ed ancora un apparecchio televisivo della famiglia Vaio. Nasne sarà quindi in grado di inviare in streaming un contenuto registrato in precedenza a due utenti contemporaneamente, oppure di essere configurato da remoto per avviare automaticamente una registrazione ad un orario prestabilito. Il nuovo prodotto in arrivo da Sony, infine, consentirà anche di archiviare manualmente contenuti multimediali in vari formati, risultando un vero e proprio media center dalle potenzialità avanzate.

La multimedialità targata Sony si appresta quindi ad accogliere un prodotto che sulla carta rappresenta una novità potenzialmente in grado di riproporre il colosso nipponico in prima fila nel settore dell’intrattenimento domestico, in un primo momento soltanto in Giappone. Al momento non sono note informazioni circa la disponibilità di Nasne al di fuori del Sol Levante.

Fonte: VentureBeat • Notizie su: