STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Windows 8 sarà disponibile in tre edizioni

Il nuovo Windows sarà disponibile in tre versioni: Windows 8 per tutti, Windows 8 Pro per l'utenza avanzata e Windows RT per dispositivi ARM.

,

Microsoft toglie i veli su una delle più importanti peculiarità del prossimo sistema operativo immesso sul mercato: Windows 8. Il gruppo nella fattispecie ha rivelato che saranno appena tre le edizioni disponibili sul mercato, semplificando così il quadro dell’offerta e dimostrando di aver lavorato al fine di rendere quanto più schematico e comprensibile possibile l’impatto con la nuova dimensione del mondo Windows.

Windows 8, Windows 8 Pro e Windows RT: saranno questi i nomi attorno a cui occorrerà compiere le proprie scelte d’acquisto.

«Per la maggior parte dei consumatori, Windows 8 sarà la scelta migliore». La versione basilare comprende infatti tutte le funzionalità cardine del sistema operativo con possibilità di cambiare linguaggio al volo, miglior supporto multi-monitor, un nuovo Internet Explorer ed altro ancora. Microsoft spiega che talune funzionalità erano dapprima disponibili solo nelle versioni Ultimate o Enterprise di Windows, il che implica un balzo verso l’alto dello standard qualitativo minimo a disposizione dell’utenza (una sorta di compattamento verso l’alto della gamma di opzioni racchiuse nella release).

«Windows 8 Pro è progettato per consentire a professionisti ed esperti di disporre di una vasta gamma di tecnologie». La versione “Pro” del sistema operativo di Redmond include tutte le funzionalità di Windows 8 con l’aggiunta di crittografia, virtualizzazione ed altro ancora. Microsoft consiglia tale funzionalità per il mondo del business ed infatti astrae il pacchetto “Windows Media Center” per metterlo a disposizione soltanto come un add-on opzionale a pagamento.

Ma la grande novità è Windows RT (che Microsoft battezza anche Windows ARM o WOA sulla base dei riferimenti antecedenti alla versione). «Questa versione sarà disponibile solo pre-installata su PC e tablet con processore ARM e consentirà di avere form factor sottili e leggeri con una impressionante durata delle batterie». Tale versione è pensata pertanto per lo specifico delle nuove soluzioni hardware che la mobilità ha imposto al mercato e prevede in dotazione standard anche versioni touch di Microsoft Word, Excel, PowerPoint e OneNote. Una parte di Office approda dunque sui tablet assieme al sistema operativo, ma il sistema prevede altresì pieno supporto allo sviluppo di ulteriori applicazioni con cui arricchire l’esperienza d’uso dei device. E sarà questa, giocoforza, una release fondamentale per il futuro di Windows 8 poiché rappresenta in tutto e per tutto una estensione delle precedenti opportunità messe a disposizione dell’utenza, un balzo verso un mercato nuovo con il quale allargare l’impero Microsoft abbracciando nuovi processori, nuovi ambiti e nuovi dispositivi.

Questo lo schema completo relativo alle features previste per le singole edizioni del sistema operativo:

Feature Windows 8 Windows 8 Pro Windows RT
Upgrade da Windows 7 Starter, Home Basic, Home Premium

x

x

Upgrade da Windows 7 Professional, Ultimate x
Start screen, Semantic Zoom, Live Tiles x x x
Windows Store x x x
Apps (Mail, Calendar, People, Messaging, Photos, SkyDrive, Reader, Music, Video) x x x
Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint, OneNote) x
Internet Explorer 10 x x x
Device encryption x
Connected standby x x x
Microsoft account x x x
Desktop x x x
Installazione di x86/64 e desktop software x x
Updated Windows Explorer x x x
Windows Defender x x x
SmartScreen x x x
Windows Update x x x
Enhanced Task Manager x x x
Cambio al volo del linguaggio supportato (Language Packs) x x x
Miglior supporto multi-monitor x x x
Storage Spaces x x
Windows Media Player x x
Exchange ActiveSync x x x
File history x x x
ISO / VHD mount x x x
Mobile broadband features x x x
Picture password x x x
Play To x x x
Remote Desktop (client) x x x
Reset and refresh your PC x x x
Snap x x x
Touch and Thumb keyboard x x x
Trusted boot x x x
VPN client x x x
BitLocker and BitLocker To Go x
Boot from VHD x
Client Hyper-V x
Domain Join x
Encrypting File System x
Group Policy x
Remote Desktop (host) x

Una versione ulteriore sarà illustrata in separata sede per mettere a disposizione delle realtà enterprise un’offerta dedicata.

I dettagli sulle singole release, nonché i prezzi delle stesse, saranno diramati in un secondo momento. Il quadro ad oggi è comunque già del tutto chiaro: Windows 8 per tutti, Windows 8 Pro per i più esigenti, Windows 8 RT per chi cerca un tablet basato sul sistema operativo di Redmond. Con l’avvicinarsi dell’esordio il quadro si fa sempre più chiaro ed i contorni di Windows 8 iniziano a delinearsi rendendo peraltro sempre più stabile anche la quotazione in borsa di un gruppo che negli ultimi anni aveva vacillato non poco, si era sostenuto alla Xbox per non perdere eccessivamente valore ed ora spera nel nuovo sistema operativo per cercare il definitivo rilancio.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni