QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Tab 2 e Galaxy Note 10.1 con CPU quad core

Samsung decide di potenziare Galaxy Tab 2 10.1 e Galaxy Note 10.1 prima del lancio, inserendo un più potente processore quad core.

,

Samsung Galaxy Tab 2 10.1 e Samsung Galaxy Note 10.1, i due nuovi tablet del colosso coreano, sono stati rinviati per uno stop immediato alla produzione volto all’inserimento di una CPU quad core. Inizialmente, i due dispositivi dovevano infatti arrivare sul mercato con un processore dual core con frequenza pari a 1 e 1,4 GHz. Evidentemente, la rapida evoluzione di questo settore dettata soprattutto dal debutto delle piattaforme NVIDIA Tegra 3, le prime con CPU quad core, ha convinto Samsung a offrire ai consumatori dei sistemi ancora più performanti.

Non è noto al momento quale processore sarà inserito di preciso sui due tablet, ma forti probabilità indicano la scelta di Exynos 4420 Cortex-A9 con frequenza di clock da 1,5 GHz. I più ottimisti sperano subito nell’inserimento del nuovo Exynos 5250 Cortex-A15, in grado di raggiungere una frequenza di clock massima da 2,0 GHz. Resta da vedere in tal senso che intenzioni ha Samsung in termini di costo finale: è chiaro che inserire l’ultimissima generazione di CPU potrebbe costringere l’azienda a fissare un prezzo superiore rispetto a quello precedentemente annunciato.

Processori a parte, il Samsung Galaxy Tab 2 10.1 presenterà tra le caratteristiche tecniche un display da 10,1 pollici, risoluzione 1280×800 pixel, 1 GB di RAM, fotocamera posteriore da 3 megapixel, secondo obiettivo frontale VGA per le videochiamate, modulo WiFi, Bluetooth, porta USB, memoria interna per lo storage da 8, 16 o 32 GB, dimensioni 256,6×175,3×9,7 mm, 588 grammi di peso e batteria da 7.000 mAh, oltre al sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich con interfaccia TouchWiz.

Per quanto riguarda il Samsung Galaxy Note 10.1 sarà presente un display da 10,1 pollici con risoluzione 1280×800 pixel, 1 GB di RAM, fotocamera posteriore da 3 megapixel con flash e obiettivo frontale da 2 megapixel, connettività WiFi, Bluetooth 3.0, USB 2.0, memoria interna di 16, 32 o 64 GB, dimensioni pari a 256,7×175,3×8,9 mm, peso di 583 grammi e una batteria da 7.000 mAh, senza dimenticare il pennino S-Pen utile per interagire con lo schermo.