QR code per la pagina originale

Ni No Kuni: Level-5 possibilista sullo sviluppo di un sequel

Level 5 spiega i piani sul futuro di Ni no Kuni, dal 2013 in occidente per PS3.

,

Ni no Kuni, RPG nato dalla collaborazione tra Level-5 e lo Studio Ghibli, potrebbe ricevere un secondo episodio, a patto che la versione occidentale per PlayStation 3 venda un numero adeguato di copie. Sono le parole del CEO di Level-5, Akihiro Hino, che nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista nipponica Famitsu ha spiegato come il suo team di sviluppo sarebbe lieto di poter realizzare Ni no Kuni 2, ma la decisione sarà presa solo dopo aver valutato il successo o meno del primo episodio in Occidente.

Akihiro Hino ha poi proseguito spiegato le ragioni per cui la versione Nintendo DS non verrà localizzata, al contrario di quella PS3. Il motivo risiede nelle difficoltà di poter vendere il gioco con una copia fisica del Magic Master Book, che a quanto pare è indispensabile per giocare. L’edizione destinata alla piattaforma Sony potrà invece beneficiare di una copia digitale del suddetto libro, consultabile accedendo al menu del gioco.

Ni No Kuni: Wrath of the White Witch è già disponibile in Giappone, mentre per quanto riguarda l’occidente l’uscita è prevista per il primo quarto del 2013. Quanto a Ni no Kuni 2, occorrerà attendere ulteriori sviluppi.

Notizie su: