QR code per la pagina originale

Nikon D3200: annuncio, immagini e specifiche

Annunciata ufficialmente la Nikon D3200, nuova reflex entry-level con buone specifiche tecniche, in vendita a breve al prezzo di 699 dollari..

,

Nikon D3200 è stata appena annunciata ufficialmente dal produttore tramite una conferenza stampa che ha avuto luogo in quel di Singapore, così come trapelato in precedenza grazie a diversi rumor. Trattasi di una nuova reflex entry-level che va a sostituire la Nikon D3100, pronta a debuttare sul mercato a un prezzo concorrenziale, ovvero di 699 dollari. Vediamone le caratteristiche tecniche, rese pubbliche grazie a Nital.

In vendita pertanto a solamente 150 dollari in più dell’attuale prezzo del precedente modello D3100, Nikon D3200 offre un aggiornamento sicuramente ottimo per tutti i nikonisti che desiderano un prodotto di fascia bassa. All’interno della nuova reflex v’è integrato un sensore CMOS da 24,2 megapixel – contro il 14 megapixel della D3100 – un processore EXPEED 3, gamma ISO 100-6400 espandibile a 12800 equivalenti, sistema di autofocus ad alta precisione da 11 punti, velocità di scatto di 4 fotogrammi al secondo e funzionalità video avanzate.

Grazie all’adattatore wireless WU-1a, sarà possibile trasmettere a un altro device le fotografie scattate con la DSLR senza alcun cavetto, e condividerle sui social network oppure inviarle tramite posta elettronica. Il display è da 3 pollici ad alta risoluzione (921.000 punti) che rende piacevole rivedere e modificare filmati e immagini, il corpo del sistema Nikon è piccolo e leggeto, v’è integrato un autofocus intelligente e sono presenti numerose opzioni per i propri video, che è possibile registrare in Full HD a 1080p. Presente poi un’uscita HDMI che consente di riprodurre i contenuti presenti sulla Nikon D3200 su una HDTV.

La D3200 ha in dotazione un comodo flash a comparsa integrato, e sono disponibili svariate funzioni di modifica per aggiungere facilmente alle proprie foto effetti creativi, filtri, ridimensionare le immagini, ritoccarle rapidamente e raddrizzarle. Non manca un sistema di riconoscimento scena automatico che consente di analizzare la scena o il soggetto che si sta riprendendo e regolare la messa a fuoco, l’esposizione e il bilanciamento del bianco per avere così risultati ottimali.

In definitiva, si tratta di una reflex entry-level che promette bene, dotata di specifiche tecniche interessanti e che potranno garantire agli amanti della fotografia immagine ricche di dettagli, nitide, una registrazione dei video migliore rispetto al precedente modello e una condivisione rapida dei contenuti con gli altri contatti. Sarà disponibile a breve, a un prezzo di 699 dollari comprensivi di ottica base 18-55mm f/3.5-5.6 con stabilizzatore ottico Nikon VR.