QR code per la pagina originale

HTC One X sottoposto al crash test

HTC One X sottoposto al crash test: tre cadute per mettere alla prova la scocca e il display equipaggiati dallo smartphone Android.

,

HTC One X, lo smartphone Android di punta nel catalogo del produttore asiatico, è già stato sottoposto a prove e benchmark di qualsiasi tipo, al fine di capire quali sono realmente le sue potenzialità in ambito hardware. La redazione di HTCPedia si è però spinta ben oltre, sottoponendo il dispositivo a un vero e proprio crash test.

Tre cadute da altezze e con modalità differenti, per verificare l’effettivo grado di resistenza della scocca e del display equipaggiati sul HTC One X. Si parte con un lancio all’altezza del bacino, dopo il quale sono visibili alcuni graffi sul lato del telefono, per poi passare al “livello successivo”, lasciando cadere lo smartphone dall’altezza delle spalle. In questo caso il terminale riporta altri segni indelebili, ma lo schermo rimane intatto e la fotocamera continua a riprendere senza interruzioni.

Il terzo test è fatale. Dalla stessa altezza il malcapitato HTC One X viene lasciato in balia della forza di gravità con il display rivolto verso il terreno. L’impatto non lascia scampo al vetro che ricopre il pannello touchscreen, frantumandolo e rendendo di fatto lo smartphone inutilizzabile, anche se il sistema operativo continua ad essere in esecuzione. Il tutto è visibile nel filmato in streaming di seguito.

Notizie su: