STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

Nokia Windows Phone: nuove funzionalità e riduzione dei prezzi

Stephen Elop ha promesso Nokia Lumia più economici e nuove feature, tra cui WiFi hotspot, client DLNA e vCard.

,

I disastrosi risultati finanziari registrati da Nokia nel primo trimestre costringeranno il produttore finlandese ad aumentare gli sforzi per attirare un numero maggiore di consumatori. Nel corso della conference call con gli analisti, Stephen Elop, CEO di Nokia, ha parlato di strategia “a quattro punti”, uno dei quali prevede una riduzione dei prezzi per la serie Lumia.

Attualmente Nokia vende in Europa due smartphone Lumia per le fasce media e medio-alta del mercato (Lumia 710 e 800), con prezzi compresi tra 249 e 349 euro. Il prezzo del Lumia 900 dovrebbe essere di 599 euro, mentre quello del Lumia 610 intorno ai 200 euro. Per competere contro i numerosi modelli Android, Elop ha promesso una drastica riduzione dei prezzi per i nuovi smartphone Lumia, senza però specificare i nomi dei modelli.

Il secondo punto della strategia futura riguarda l’espansione dei mercati. È prevista l’espansione nei paesi dell’est Europa e in Asia, oltre ad una maggiore presenza in Brasile e Messico. Il terzo punto, invece, prevede investimenti ulteriori nel marketing. Nokia ha già investito diversi milioni di euro in occasione del lancio del Lumia 800 (in Europa) e del Lumia 900 (negli Stati Uniti), ma non sono ritenuti sufficienti dagli operatori telefonici.

L’ultimo punto della strategia Nokia è sicuramente il più interessante per gli utenti. Elop ha anticipato alcune funzionalità che saranno integrate nei telefoni della serie Lumia: WiFi hotspot, invio e ricezione vCard, tracking dei messaggi e della connessione dati per controllare i costi, immagini panoramiche e client DLNA per lo streaming sulla TV. Elop promette anche l’aumento delle applicazioni sul Marketplace di Windows Phone. Presto saranno disponibili due terzi delle prime 100 app presenti su Android e iOS.

Notizie su
Commenta e partecipa alle discussioni