QR code per la pagina originale

AfterFocus trasforma lo smartphone Android in DSLR

AfterFocus è un'app per Android scaricabile su Google Play, che permette di trasformare la fotocamera dello smartphone in una DSLR.

,

AfterFocus è un’applicazione dedicata alla fotografia che giunge su smartphone Android dopo il successo ottenuto su iOS. Si differenzia da Instagram poiché consente agli utenti di trasformare la fotocamera del proprio dispositivo in una sorta di DSLR, grazie a un obiettivo e a effetti di motion blur che aiutano a rendere un’immagine più professionale.

L’app è disponibile per il download su GooglePlay, sia in versione gratuita che a pagamento (AfterFocus Pro). Dopo averla installata si dovrà procedere alla configurazione: vi sono moltissime impostazioni da settare e dunque gli utenti alle prime armi potrebbero avere qualche difficoltà, tuttavia utilizzando AfterFocus di continuo non sarà difficile fare pratica e sfruttare le funzionalità dell’app al meglio. È comunque presente un video tutorial interno, che in pochissimi minuti spiega i primi passi da eseguire in modo dettagliato.

Sono tre le modalità principali di messa a fuoco delle immagini tra cui scegliere, ovvero Smart Focus, Manual Focus e Double Photo, per l’esattezza la messa a fuoco intelligente, manuale e automatica. Quest’ultima è dedicata ai fotografi meno esperti, ma anche la prima, dato che richiede solamente di disegnare i bordi della fotografia appena scattata e poco altro. Sono comunque molti gli strumenti messi a disposizione dagli aspiranti fotografi o professionisti, come impostazioni relative all’intensità dell’obiettivo, filtri, effetti e tanto altro.

AfterFocus è dunque un’applicazione Android che soddisferà le esigenze di quegli utenti appassionati di fotografia: in pochissimi passi sarà possibile avere una sorta di reflex senza possederla realmente. Una volta presa confidenza con i controlli, non sarà difficile ottenere con questa applicazione istantanee professionali e di qualità.

Notizie su: