QR code per la pagina originale

Cargo-Bot, il primo gioco progettato tramite iPad

Cargo-Bot è la prima applicazione interamente sviluppata dallo schermo di un iPad, grazie all'ambiente di sviluppo Codea.

,

iPad non è solamente una splendida piattaforma di produttività e intrattenimento, ma anche un veicolo per codificare nuove applicazioni. È quanto è stato reso possibile dallo strumento Codea, precedentemente chiamato Codify, che permette agli sviluppatori di realizzare applicazioni da zero direttamente dallo schermo del tablet, pur conoscendo il linguaggio di programmazione. Ora è disponibile su App Store il primo gioco completamente realizzato via iPad: Cargo-Bot.

Cargo-Bot è un puzzle game, composto da oltre 36 livelli, con cui l’utente può testare le proprie abilità nello spostare delle casse di legno cercando di riprodurre un modello mostrato a schermo. Tra le funzioni, oltre a un gameplay avvincente e una grafica curata, anche la possibilità di condividere con gli amici i propri successi con dei video su YouTube.

Programmato interamente tramite Codea, software nominato il “GarageBand della programmazione” per la sua versatilità, Cargo-Bot si conquista gli onori delle cronache Apple perché è la prima applicazione commerciale realizzata tramite questo sistema. Fin a oggi, infatti, le applicazioni costruite con Codea funzionavano solo all’interno della piattaforma di programmazione stessa, tramite un’apposita funzione d’anteprima. Grazie ad alcuni tool di esportazione open source, gli sviluppatori hanno potuto trasformare Cargo-Bot in un’app a tutti gli effetti per sottoporla al team di validazione di App Store.

La nascita di Cargo-Bot, inoltre, è decisamente curiosa. Rui Viana, il suo sviluppatore, qualche tempo fa ha deciso di condividere i propri sforzi con la folta comunità di Codea. Così facendo, è stato raggiunto da Two Lives Left, che ha provveduto a trasformare il prototipo in un’applicazione App Store a tutti gli effetti. Quindi è stato il turno di Fred Bogg, un musicista che ha volontariamente contribuito alla realizzazione della colonna sonora del videogioco. Cargo-Bot, disponibile in download gratuito, è quindi un progetto corale e pare che il codice sorgente verrà distribuito con licenzia open source per permettere anche ad altri developer di mettersi alla prova con la programmazione via iPad.

Notizie su: