QR code per la pagina originale

Gideon Sundback, un Google doodle con la zip

Gideon Sundback, inventore della cerniera zip, è il personaggio celebrato oggi da Google con un doodle animato sul motore di ricerca.

,

Gideon Sundback è il personaggio celebrato oggi da Google con un doodle animato sulla pagina principale del motore di ricerca. Il logo odierno, come ben visibile dall’immagine di apertura, raffigura una cerniera zip, detta anche “lampo”, invenzione attribuita proprio all’ingegnere elettrico di origini svedesi.

Nato il 24 aprile 1880 (ricorre dunque oggi il 132esimo anniversario) a Ödestugu Parish, in Svezia, Gideon Sundback studiò in gioventù nel paese natale, per trasferirsi successivamente in Germania e infine negli Stati Uniti dopo aver sostenuto gli esami di ingegneria. Venne assunto nel 1905 presso la Westinghouse Electric and Manufacturing Company di Pittsburg, per spostarsi l’anno successivo alla Universal Fastener Company di Hoboken, nel New Jersey. È qui che, dal 1906 al 1914 diede vita alla zipper così come oggi è conosciuta, migliorando alcuni progetti fino ad allora firmati da Elias Howe, Max Wolff e Whitcomb Judson.

Il nome zipper, o zip, venne in realtà attribuito alla cerniera solamente più tardi, nel 1923 da B.F. Goodrich, quando fu impiegata per alcuni stivali prodotti dalla sua compagnia. Prima di allora la chiusura era etichettata come “Hookless fastener no. 1”, tradotto “Chiusura senza ganci numero 1”.

Negli ultimi anni della sua vita Gideon Sundback fu premiato con la medaglia d’oro dall’Accademia Reale Svedese delle Scienze Ingegneristiche e tutt’oggi figura all’interno della National Inventors Hall of Fame statunitense, con l’iscrizione avvenuta nel 2006. Morì in seguito alle complicazioni di alcuni problemi cardiaci il 21 giugno 1954, all’età di 74 anni, e oggi riposa presso il cimitero di Meadville in Pennsylvania.

Notizie su: ,