STARTUP BUS NEWS
QR code per la pagina originale

iPhone 5 alla WWDC? Improbabile

Difficilmente Apple annuncerà l'iPhone 5 in occasione della WWDC 2012: lo smartphone potrebbe slittare di qualche settimana per lasciar spazio al software.

,

L’iPhone 5 sta per arrivare? Difficile a dirsi. Sebbene la finestra estiva fosse data per possibile, le ultime sensazioni sembrano rinviare di qualche settimana ogni qualsivoglia annuncio proiettando così lo smartphone di Cupertino più verso l’autunno che non verso il mese di giugno come precedentemente ipotizzato.

L’11 giugno prenderà il via a San Francisco la Worldwide Developer Conference 2012, appuntamento centrale per l’annata Apple poiché nell’evento confluiscono tutte le maggiori novità software dell’azienda e vengono organizzati gli incontri con la community degli sviluppatori. Un evento tanto importante potrebbe essere un’arma a doppio taglio: se da una parte potrebbe rappresentare un’occasione importante per il lancio di un nuovo device, dall’altra l’arrivo del nuovo iPhone potrebbe oscurare le altre novità che il gruppo ha in previsione. Per questo motivo ad oggi l’ipotesi di un iPhone 5 in occasione della WWDC appare del tutto improbabile.

«Il WWDC di quest’anno sarà eccezionale e non vedo l’ora di condividere le novità di iOS e OS X Mountain Lion con gli sviluppatori», parola di Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple: «La piattaforma iOS ha creato un’industria interamente nuova, con fantastiche opportunità per gli sviluppatori del nostro paese e di tutto il mondo». Oltre 100 sessioni tecniche, un centinaio di laboratori pratici ed altro ancora, ma tutto è focalizzato sul software.

Per l’iPhone 5 la sensazione è quella di uno slittamento, lasciando all’iPhone 4S di esprimere al meglio quanto ha saputo dare fino a questo momento. La presenza dello smartphone all’evento non è negata del tutto, ma ad oggi l’ipotesi perde di consistenza: la presenza sarà latente, però, e l’attenzione potrà per ora concentrarsi sulla nuova versione di iOS 6 e su tutto quello che ciò potrà rappresentare per la futura edizione del melafonino.

Commenta e partecipa alle discussioni