QR code per la pagina originale

Samsung Exynos 4 Quad, il chip del Galaxy S III

Exynos 4 Quad è il processore del Samsung Galaxy S III: quattro core a 1,4 GHz con supporto per multitasking e riproduzione video full HD a 1080p.

,

Samsung ha annunciato il processore Exynos 4 Quad, primo chip quad core al mondo per dispositivi mobile ad essere realizzato con tecnologia di processo HKMG (High-k Metal Gate) a 32 nanometri. Basato su quattro core ARM Cortex A9 e funzionante a 1,4 GHz, l’Exynos 4 Quad sarà integrato nel prossimo smartphone Galaxy S III che verrà presentato il 3 maggio a Londra.

Samsung ha dichiarato che il nuovo processore ha prestazioni doppie rispetto al precedente Exynos 4 Dual, consentendo allo stesso tempo di ridurre i consumi del 20%. L’Exynos 4 Quad è compatibile pin-to-pin con l’Exynos 4 Dual, per cui i produttori di smartphone e tablet potranno aggiornare velocemente i propri dispositivi.

L’azienda coreana afferma che il nuovo processore offre fenomenali capacità di elaborazione in multitasking, nettamente superiori a qualsiasi processore single e dual core sul mercato. L’utente potrà, ad esempio, effettuare la riproduzione di video in streaming su un core, mentre gli altri core aggiornano le applicazioni in background, visualizzano i siti web ed eseguono una scansione antivirus. Exynos 4 Quad è stato progettato specificamente per l’elaborazione parallela e per applicazioni intensive, come giochi 3D, editing video e simulazioni.

Il processore integra un motore hardware di decodifica video che permette di riprodurre e registrare video full HD a 1.080p e 30 fps, un processore di elaborazione delle immagini per fotocamere ad alta risoluzione (il Galaxy S III dovrebbe avere una fotocamera posteriore da 12 Megapixel) e un’interfaccia HDMI 1.4. La riduzione dei consumi è stata ottenuta grazie ad una tecnologia che attiva e disattiva automaticamente ogni core ed effettua lo scaling dinamico di tensioni e frequenze in base al carico di lavoro.

Fonte: The Verge • Notizie su: