QR code per la pagina originale

Gli utenti di Pinterest spendono di più

Gli utenti del social network sono più propensi all'acquisto dei prodotti rispetto a quelli di altre piattaforme social.

,

Annunciato circa due anni fa, in poco tempo Pinterest è diventato un vero e proprio fenomeno di costume, in grado di attirare milioni di utenti ogni giorno e di raggiungere rapidamente il terzo posto tra i social network più diffusi, dietro a Facebook e Twitter. Un’infografica mostra che gli utenti di Pinterest effettuano più acquisti degli iscritti ad altre piattaforme social.

In soli due mesi, il numero di visitatori unici di Pinterest è raddoppiato, passando dai 2 milioni di gennaio ai 4 milioni di marzo. I numero di impression (pagine viste) è pari a 2,3 miliardi, mentre il tempo medio speso sul social network è di 14,2 minuti per ogni visita. La maggioranza degli utenti (72%) negli Stati Uniti è di sesso femminile, ma è in crescita il numero degli uomini rispetto al mese di gennaio.

Le persone che condividono immagini e fotografie sulla pinboard ha principalmente un’età compresa tra 25 e 54 anni, un reddito compreso tra 25.000 e 50.000 dollari, mentre i principali interessi degli utenti sono la moda, la musica e il turismo enogastronomico. Nel primo trimestre dell’anno, Pinterest ha permesso di ottenere il 17% dei ricavi tra tutti i social media, ma per il secondo trimestre è previsto un aumento fino al 40%. Ciò perché gli utenti sono più propensi ad acquistare un prodotto presente su Pinterest rispetto agli utenti di altri social network. Il “ricavo per click” è compreso tra 18 e 45 centesimi di dollaro.

Tra i brand più gettonati ci sono Better Homes and Gardens (50.000 follower e 80.000 repin), un magazine che fornisce consigli e idee su come migliorare la casa e il giardino, e Whole Foods (26.000 follower e 66.000 repin), il più grande rivenditore al mondo di alimenti organici e naturali.

Notizie su: