QR code per la pagina originale

LG Cloud a breve in Europa, un’app per Android

LG Cloud è il nuovo servizio sulla nuvola annunciato dal produttore insieme all'applicazione per gestirlo con Android: ecco l'offerta.

,

Anche LG sta per lanciare il proprio servizio cloud, che si va ad aggiungere a quelli già proposti dalla concorrenza come Samsung, Sony, Google, Dropbox e via dicendo. È attualmente disponibile in fase beta gratuita in Corea del Sud e Stati Uniti d’America, e arriverà nel resto del mondo entro i prossimi mesi, ma non è ancora stato comunicato quando.

LG Cloud offrirà un modo per memorizzare dati come documenti, musica e video sulla nuvola, condividendo le risorse tra più dispositivi LG, inclusi PC, TV e smartphone. Utilizzando un televisore, il servizio cloud permetterà peraltro di riprodurre in remoto i video in 3D che l’utente ha girato mediante l’LG Optimus 3D Max, uno dei telefoni cellulari più recenti lanciati dal produttore.

Per quanto riguarda l’offerta, LG Cloud offrirà a coloro che si registreranno con un account base 2 GB di spazio gratuito. Chi possiede invece un dispositivo targato LG, e lo registrerà online, ne avrà a disposizione 5 GB per sempre e 50 GB per i primi sei mesi. Non è al momento noto quali saranno i prezzi dello storage a pagamento, ma è lecito supporre che saranno in linea con i servizi sulla nuvola dei competitor.

I client per la gestione del cloud di LG sono al momento disponibili per dispositivi Android, Windows XP e Windows 7, mentre mediante l’interfaccia Web sarà possibile gestirlo con qualsiasi piattaforma e sistema operativo. Va infine ricordato che LG Cloud è in fase di lancio grazie alla partnership stretta dall’azienda con Box.net.

Notizie su: ,