QR code per la pagina originale

Nokia vende Vertu, addio telefoni Symbian di lusso?

Nokia starebbe concludendo le trattative per vendere Vertu, controllata che distribuisce telefoni di lusso con cuore Symbian.

,

Nokia sarebbe in fase di trattativa avanzata per vendere Vertu alla società finanziaria britannica Permira: il prezzo di acquisto potrebbe essere pari a 200 milioni di euro, secondo quanto diramato dal Financial Times, che per l’occasione ha condiviso qualche dettaglio circa l’accordo tra le due parti.

Vendendo Vertu, Nokia si ritroverebbe nelle proprie casse una somma di denaro che potrebbe consentirle di investire maggiormente su Symbian e Windows Phone, e al contempo avrebbe una maggiore liquidità. Però, dovrebbe rinunciare a quella sussidiaria che distribuisce dal 2000 telefoni Symbian top di gamma, spesso tempestati con diamanti o pietre preziose. Vertu è nata nel 1998 e il modello di lusso più economico che vende, con in dotazione il sistema operativo Nokia, è acquistabile a 4 mila dollari, tuttavia ne distribuisce altri molto più costosi.

Il Financial Times parla di Goldman Sachs tra i gruppi a conoscenza della trattativa, che avrebbe peraltro il compito di vigilare sulla vendita. Anche se dal punto di vista dell’utente medio si tratta di prodotti a dir poco fuori mercato, il brand Vertu rimane prestigioso e Permira potrebbe mettere a segno un ottimo colpo acquistandolo. Per Nokia, la decisione di vendere la ppropria controllata potrebbe aiutare a contenere gli effetti negativi delle perdite finanziarie che ha registrato nelle ultime trimestrali.

Nessuna delle tre aziende coinvolte nella trattativa ha finora commentato l’indiscrezione, ma è lecito attendersi che ulteriori notizie a riguardo giungano nelle prossime settimane. Che sia giunto il momento, per Nokia, di dire addio agli smartphone di lusso con cuore Symbian?

Notizie su: ,