QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 2 con processore quad core?

Samsung Galaxy Note 2 appare in Rete tramite un primo test di benchmark: nome in codice Samsung GT-N8000, ecco le specifiche trapelate.

,

L’attenzione dell’utenza Android è attualmente e interamente focalizzata sul Samsung Galaxy S3, che verrà presentato domani 3 maggio, ma in Rete sono apparse delle tracce riguardanti un Samsung Galaxy Note 2, ovvero la seconda generazione del phablet con display da 5,3 pollici.

Nello specifico, attraverso GLBenchmark, è giunto il codice prodotto dal Samsung GT-N8000, nome già visto mesi fa e che dovrebbe appartenere al Samsung Galaxy Note 2 (il modello attualmente in commercio è caratterizzato dalla sigla GT-N7000). Non vi è alcuna certezza circa tale informazione, ma la serie N rappresenta la gamma di prodotti Galaxy Note, dunque potrebbe trattarsi realmente del secondo prodotto della stessa linea, che dovrebbe integrare un processore quad core Exynos 4212, ovvero lo stesso che si vocifera sarà presente all’interno del Samsung Galaxy S3.

Tramite GLbenchmark non vengono diramate particolari specifiche tecniche di questo possibile Samsung Galaxy Note 2, ad eccezione della versione software utilizzata, N8000XXALC1, della risoluzione HD identica a quella dell’attuale modello in vendita nei negozi (1280×752 pixel) e del clock del processore variabile da 200 MHz a 1.400 MHz. La nuova interfaccia TouchWiz dovrebbe poi presentare qualche piccola differenza estetica e si vocifera che questo nuovo phablet avrà un design leggermente rivisto.

Sempre stando al benchmark, è possibile leggere come il sistema operativo in dotazione dovrebbe essere Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich. Non resta dunque che attendere nuove informazioni, magari ufficiali, per vedere se tali specifiche saranno confermate o meno. Ad ogni modo, è lecito supporre che il nuovo Samsung Galaxy Note verrà annunciato e commercializzato a dodici mesi di distanza dall’arrivo nei negozi del primo phablet.