QR code per la pagina originale

Windows Phone 8 Apollo svelato al Developer Summit?

Microsoft comincia a distribuire gli inviti per il Developer Summit 2012: Windows Phone 8 Apollo sarà al centro dell'attenzione?

,

Windows Phone 8, nome in codice Apollo, sarà svelato molto probabilmente al Developer Summit 2012 che si terrà a San Francisco il 20 e il 21 giugno. Microsoft ha infatti cominciato a distribuire gli inviti relativi all’evento e molti sono sicuri che il colosso di Redmond riserverà tante sorprese, compresa la presentazione della nuova versione del sistema operativo mobile, insieme agli smartphone che la supporteranno e le API utili agli sviluppatori per creare applicazioni su essa basate.

L’invito, che è possibile visionare nell’immagine qui in alto, non riporta infatti indizi su quanto sarà svelato nel corso del Developer Summit 2012, ma presenta un generico terminale Windows Phone sulla destra, di fianco all’enorme scritta “Save the date” e location e data in cui si terrà l’evento. Spicca inoltre il termine “apps”: può darsi che Microsoft abbia in serbo qualche sorpresa collegata al Marketplace, o comunque è semplicemente uno stratagemma studiato per indicare una kermesse che è comunque rivolta chiaramente agli sviluppatori.

Provando a fare un po’ un recap delle informazioni note, è certo che Windows Phone 8 Apollo introdurrà il supporto per i processori dual-core e per i display in alta definizione. L’interfaccia utente invece non dovrebbe cambiare molto rispetto Windows Phone 7, ma proprio questo argomento è stato oggetto di piccole controversie con alcuni produttori.

Ne abbiamo già parlato in una recente notizia, ma riassumendo un po’ il tutto, i tre principali produttori di Taiwan, ovvero HTC, Acer e Compal, avrebbero invitato Microsoft a permettere una maggiore personalizzazione dell’interfaccia utente. L’obiettivo di Redmond è invece quello di rendere Metro qualcosa di unico per tutto, così da identificare Windows Phone sul mercato in maniera netta e precisa, ma secondo i produttori la possibilità di poter personalizzare l’UI potrebbe favorire le vendite, e anche la simpatia dei vari OEM.

Notizie su: ,