QR code per la pagina originale

Xbox 720 già in produzione da Flextronics

Microsoft avrebbe già avviato la produzione della nuova Xbox 720, o Durango, che è in fase di assemblaggio in Texas, presso Flextronic.

,

Xbox 720, ovvero la console di prossima generazione che succederà a Xbox 360, sarebbe già entrata in fase di produzione: secondo quanto riportato da IGN, l’assemblaggio avrebbe preso il via in una catena produttiva della città di Austin, nello specifico tra i padiglioni della divisione texana di Flextronics.

L’azienda si è già occupata dell’assemblaggio della prima Xbox e di Xbox 360, dunque la notizia potrebbe non rivelarsi del tutto infondata. Ecco, riportato di seguito, quanto reso noto dal portale videoludico in merito all’indiscrezione.

Prima di avviare la produzione, Flextronics ha creato un nuovo gruppo di testing separato dal resto della compagnia. Questo team si è assicurato di eseguire prove su hardware, software e marketing, per poi dare il via libera alla produzione.

IGN ha contattato Microsoft per un commento sulla nuova piattaforma, ma qualsiasi rumor è stato ovviamente smentito. È comunque certo che quando Xbox 720 arriverà lo farà in grande stile, con un annuncio possibilmente a sorpresa, magari nel corso dell’E3 2012, evento atteso dai videogiocatori di tutto il mondo che avrà luogo a giugno in quel di Los Angeles. Di seguito la risposta di Redmond.

Xbox 360 ha trovato il modo di allungare il proprio ciclo vitale grazie all’esperienza “controller free” di Kinect, alla nuova dashboard e agli accordi per i contenuti di intrattenimento. Pensiamo costantemente al futuro della nostra piattaforma e come allungarne la durata. Al di là di questo, non commentiamo voci e speculazioni.

Le ultime indiscrezioni trapelate suggeriscono ancora una volta che la next-gen di console è sempre più vicina: chissà che a Redmond, così come a Tokyo (Sony), non decidano di stupire tutti con una presentazione dei nuovi prodotti entro il prossimo mese.