QR code per la pagina originale

iAndroid per iPhone, l’esperienza Google su iOS

iAndroid per iPhone e iPod touch è un'applicazione scaricabile su Cydia che simula l'esperienza Google: ecco le funzionalità.

,

iAndroid per iPhone è una nuova applicazione per i melafonini jailbroken che è possibile scaricare sull’App Store alternativo Cydia. Simula il sistema operativo prodotto da Google ed è funzionante anche su iPod Touch.

L’applicazione è stata creata da fr0st, già noto nel panorama jailbreak per app come OS Faker: attualmente supporta iOS 4.x e successivi, mentre non è compatibile con le versioni precedenti del sistema operativo per iPhone e iPod Touch. Chiaramente, per farla funzionare è necessario che si abbia un dispositivo sbloccato.

iAndroid non emula Android in qualsiasi modo, forma o contenuto, piuttosto replica semplicemente l’esperienza degli utenti Google all’interno di un’applicazione standard per iOS. Di conseguenza, installandola non si avrà accesso a Google Play, ex Android Market, e non sarà possibile usufruire delle applicazioni scaricabili nell’ecosistema Android.

L’app può essere lanciata dalla schermata iniziale di iOS, come avviene con qualsiasi altro software progettato per i dispositivi con la mela morsicata; avviandola, l’utente visualizzerà un logo Google e successivamente una schermata che trae spunto dall’interfaccia utente dell’HTC Sense. Dunque, si noterà il grande orologio digitale che caratterizza la homescreen di questo smartphone Android. In basso, vi sarà un cursore simile a quello che si trova nella UI del robottino verde, e si avrà accesso ad alcune applicazioni predefinite come ad esempio un browser per la navigazione sul Web, un’app per disegnare sul terminale in possesso e un tastierino virtuale numerico.

Di seguito un video da YouTube che esplica le funzionalità di iAndroid per iPhone. Lo sviluppatore ha dichiarato di esser al lavoro per migliorare quanto fatto fino ad ora, ed è possibile pertanto che in futuro giungano migliorie per tutti i jailbreaker che desiderano un tocco di Google sul proprio iDevice.