QR code per la pagina originale

Proview e Apple: accordo vicino per iPad

Cambiano i rapporti tra Proview e Apple: le due parti hanno cominciato a discutere di un pacchetto di compensazione.

,

La disputa legale tra Proview e Apple riguardo l’uso del marchio “iPad” in Cina potrebbe concludersi nel migliore dei modi, con un accordo extragiudiziario tra le due parti. Lo afferma Xie Xianghui, avvocato che rappresenta Proview nella città di Shenzhen, che parlando con la testata locale Xinhua si è mostrato molto ottimista circa il possibile raggiungimento di un accordo con il colosso di Cupertino.

Xianghui spiega infatti che le due parti stanno discutendo riguardo un pacchetto di compensazione. Apple ha offerto una somma di denaro ritenuta però insufficiente dalla compagnia cinese, ma è il rinnovato atteggiamento dell’azienda californiana a far sorridere Proview, come specifica lo stesso avvocato.

«Riteniamo che l’atteggiamento di Apple Inc. sia cambiato. Anche se in passato hanno espresso la volontà di negoziare, non avevano mai preso alcun azione decisa in precedenza, mentre oggi hanno deciso di aprire con noi dei colloqui e in tal senso abbiamo cominciato a consultarci. Pensiamo inoltre che il raggiungimento di un accordo in tempi brevi sia un vantaggio per entrambe le parti»

Proview del resto ha tutto l’interesse del mondo a trovare un’intesa nel più breve periodo possibile. Come ha spiegato lunedì un legale cinese, l’azienda vincerebbe con molte probabilità la disputa legale con Apple in tribunale, ma ottenere un risarcimento in denaro nella quantità auspicata da Proview potrebbe richiedere molto tempo, addirittura diversi anni.

L’accordo extragiudiziario inoltre sarebbe positivo anche per Apple, che dietro il pagamento di una somma concordata con la parte concorrente potrà continuare a vendere i tablet del marchio iPad su territorio cinese senza ulteriori interferenze. Proview è l’ultimo ostacolo verso il mercato dal più alto potenziale al mondo.

Notizie su: Apple nuovo iPad, ,