QR code per la pagina originale

Jailbreak: presto il downgrade per iPhone 4S, nuovo iPad e iPad 2

iPhone Dev Team è al lavoro sulla nuova versione di Redsn0w che consentirà, su iPhone 4S, iPad 2 e nuovo iPad, di effettuare il downgrade a iOS 5.0.1.

,

iOS 5.1.1 è da poco disponibile per il download e l’iPhone Dev Team ha subito aggiornato il proprio tool di sblocco di tipo tethered per i dispositivi con la mela morsicata di vecchia generazione. iPhone 4S, iPad 2 e nuovo iPad sono però esclusi dal jailbreak, ma solo per poco: a breve giungeranno novità a riguardo.

iPhone Dev Team ha infatti comunicato che arriverà a breve un nuovo aggiornamento di Redsn0w che consentirà, a coloro che possiedono un iPhone 4S, iPad 2 o nuovo iPad, di fare il downgrade a iOS 5.0.1 in modo tale da non perdere il jailbreak. Alcuni utenti hanno infatti aggiornato per errore il sistema operativo alla versione 5.1.1 e potrebbero esserci molte ragioni per cui si desidera tornare indietro. Il jailbreak è certamente uno di questi motivi. Visto che Apple ufficialmente non permette di effettuare il downgrade, sarà presto possibile affidarsi alle soluzioni del mondo hacker.

Procedendo dunque al ripristino di una versione precedente di iOS – chiaramente è necessario che si abbia familiarità con SHSH blob e quant’altro serve per sbloccare il proprio dispositivo – si potrà, di conseguenza, avviare Absinthe, il jailbreak per iPhone 4S e iPad 2 rilasciato nel mese di gennaio. È disponibile sia per Mac che per PC Windows.

Non è ancora stato comunicato il momento in cui sarà disponibile l’ultima versione di Redsn0w, ma in ogni caso visti i tipici tempi di sviluppo dei tool da parte dell’iPhone Dev Team, è lecito aspettarsi qualcosa a breve. Non resta dunque che attendere ulteriori informazioni a riguardo per usufruire del downgrade a iOS 5.0.1.