QR code per la pagina originale

Google Maps 6.7: offerte e interno degli edifici

Google Maps per Android si aggiorna e introduce offerte, indicazioni all'interno degli edifici e foto panoramiche a 360 gradi indoor.

,

Google Maps per Android è stato aggiornato nella tarda serata di ieri dal colosso di Mountain View, che ha dunque portato il suo programma alla versione 6.7. Le principali novità di questo update riguardano principalmente gli Stati Uniti e il Giappone, vista l’introduzione delle offerte nel paese a stelle e strisce, delle indicazioni all’interno degli edifici (valide solo per USA e per la nazione del sol levante) e delle foto panoramiche a 360 gradi all’interno dei locali, dedicate invece a tutto il mondo.

Scendendo nel dettaglio, le offerte rappresentano un servizio molto simile a quello messo a disposizione da Groupon. Prendendo in esempio il video in streaming a fondo articolo, si immagini di visitare la via di una città e di volersi fermare per un pranzo. Grazie a Google Offers è possibile scoprire in tempo reale le offerte di tutti i ristoranti e fast food della zona, ma è naturalmente valido per qualsiasi shop che abbia aderito all’iniziativa. La visualizzazione delle offerte si rivela essere certamente molto utile per chi è abituato a viaggiare spesso e vuole scoprire immediatamente i posti più interessanti da un punto di vista commerciale, specialmente se si considera il fatto che in alcuni negozi è possibile acquistare direttamente dallo smartphone, recarsi allo store e ricevere l’oggetto desiderato.

Per quanto riguarda le indicazioni all’interno degli edifici, si tratta di un nuovo servizio in versione beta che riprende un po’ quanto si è visto di sfuggita nel video dedicato a Google Project Glass, quando il ragazzo protagonista viene guidato in una libreria verso la sezione musicale. Un servizio simile è stato pensato principalmente per le grosse costruzioni come i centri commerciali, dove è facile in un certo senso “perdersi”.

L’aggiornamento di Google Maps per Android è disponibile in forma ovviamente gratuita su Google Play. Peccato che per sfruttare le novità bisognerebbe recarsi oltreoceano.

Notizie su: