QR code per la pagina originale

Mac Retina Display: nuovo indizi in OS X Lion 10.7.4

OS X 10.7.4 rivela la presenza di icone da 1024x1024 pixel: sono in arrivo i primi Mac con schermo Retina Display?

,

Il rilascio dell’aggiornamento 10.7.4 di OS X Lion ha aperto la solita caccia agli indizi, così come solitamente succede a ogni nuova release di iOS o dello stesso OS X. Questa volta ci sono volute davvero pochissime ore per scoprire le prime indiscrezioni, che confermerebbero l’adozione imminente di uno schermo Retina Display per i Mac.

Sugli schermi Retina non si può dire che Apple non abbia investito tutte le proprie risorse, culminate nell’ineguagliabile schermo del nuovo iPad con la sua risoluzione da 2048×1536 pixel. Non sorprende, quindi, l’intento di portare la filosofia degli alti DPI anche sul mondo Mac, così come già effettivamente trapelato da precedenti aggiornamenti, quali iBooks Author.

La novità è stata ravvisata nell’icona di TextEdit, il software integrato in OS X per la stesura e modifica di testi. Nella precedente versione di Lion, che già aveva promesso qualche sentore di Retina Display, le dimensioni massime dell’icona erano di 512×512 pixel. Ora la grandezza è aumentata fino a 1024×1024 pixel, lasciando intendere l’arrivo di un display ad altissima risoluzione.

Il rumor, però, è tutto fuorché certezza. L’upgrade delle immagini potrebbe servire semplicemente alla funzione HiDPI, una modalità pensata per gli sviluppatori per usufruire di immagini ad alta risoluzione su schermi classici a scopo di test – si pensi alla realizzazione di un app per iPhone, ad esempio – oppure a schermi HDTV per migliorarne la qualità dei dettagli. Quel che appare certo, invece, è che il percorso verso il Retina Display sui Mac non sarà propriamente rapido, a meno di eventuali sorprese inaspettate con i MacBook e gli iMac che Apple potrebbe presentare entro l’estate: con i problemi di produzione ravvisati in iPad a causa della separazione tra LED e circuiti per consentire così tanti pixel ravvicinati, si può solo ipotizzare quanto possa essere complesso il tutto su un pannello di svariati pollici. Ma, a quanto pare, Sharp sembra già essere sulla buona strada con i suoi Hi-DPI IGZO.

Notizie su: